domenica
27 maggio 2018

11:03

TAV Brescia-Verona al via: Progetto vecchio, di alto impatto ambientale ed inadeguato

Prescrizioni, mitigazioni e nuove norme tecniche fanno impennare i costi a 45 milioni a Km

Riceviamo da Dario Balotta, presidente ONLIT (Osservatorio Nazionale Liberalizzazioni Infrastrutture e Trasporti) e pubblichiamo:

La pubblicazione della Gazzetta Ufficiale che da il via ai lavori della TAV Brescia – Verona. Il nuovo progetto porta con se quasi tutte le tare originarie del vecchio. La lunga attesa non è servita per il miglioramento del progetto, a ridurne i costi (stratosferici) ed a minimizzarne l’impatto ambientale. L’unico elemento positivo è la cancellazione dello shunt di Montichiari, un minor consumo di suolo di 32 km lineari con un risparmio di 900 milioni. Ora però bisogna prevedere l’uscita della Tav da Brescia Est che nel progetto originario si arrestava a Brescia per arrivare fino a Lonato per un costo di 430 milioni circa portando a soli 470 milioni i risparmi complessivi. Nonostante questo per i 42 km di tratta da Brescia est a Verona merci verranno spesi 1,5 mld, per un costo al km di 45 milioni un record europeo. In Francia e in Spagna il km di rete AV è costato 15/16 milioni a km, a prezzi attualizzati, (tre volte meno). Il progetto “l’allegra prassi” nazionale di non avere a corredo un’analisi costi-benefici di sovrastimare il traffico e di essere lacunoso nella valutazione ambientale. Il via alla TAV avviene mentre il Paese necessita di una riduzione della spesa per le opere pubbliche che imporrebbe una valutazione di progetti alternativi, come il meno costoso e più funzionale (linee interscambiabili per treni regionali, merci, intercity e alta velocità) del quadruplicamento in sede. Il raddoppio della linea a fianco del tracciato esistente sarebbe costata un miliardo in meno, avrebbe ridotto di 30 ettari il consumo di suolo agricolo e avrebbe assicurato una fermata sul più grande bacino turistico italiano quello del Garda.

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami