lunedì
18 giugno 2018

20:46

De Silva a San Bellino per Incontri con l’Autore

Incontri con l’Autore 2018. Sabato 17 marzo, ore 21.00 – Biblioteca Comunale San Bellino (RO), p.zza Aldo Moro. Diego De Silva presenta “Divorziare con stile” (Einaudi, 2017). Dialogherà con l’autore la giornalista-blogger Caterina Zanirato

Scrittore, giornalista e sceneggiatore napoletano, finalista al Premio Strega nel 2007 con il romanzo Non avevo capito niente, Diego De Silva torna in libreria con le avventure dell’avvocato Malinconico, raccolte nel nuovo titolo “Divorziare con stile”, edito da Einaudi (2017).

Lo scrittore presenterà la sua opera alla rassegna Incontri con l’autore sabato 17 marzo alle 21, nella Biblioteca Comunale di San Bellino, introdotto dalla giornalista e blogger Caterina Zanirato.

Un assaggio di trama? L’avvocato Vincenzo Malinconico (e la sua voce) sono alle prese con il risarcimento del naso di un suo quasi-zio, che in un pomeriggio piovoso è andato a schiantarsi nella porta a vetri di un tabaccaio, e con la causa di separazione di Veronica Tarallo, sensualissima moglie del celebre (al contrario di Malinconico) avvocato Ugo Tarallo, da quest’ultimo accusata di tradimento virtuale commesso tramite messaggini, che Tarallo (cinico, ricco, spregiudicato e cafone), vorrebbe liquidare con un piatto di spiccioli. La guerra dei Roses tra Veronica e Ugo coinvolgerà Vincenzo (appartenente da anni alla grande famiglia dei divorziati) molto, molto più del previsto. E una cena con i vecchi compagni di scuola, quasi tutti divorziati, si trasformerà in una specie di struggente psicodramma collettivo.

A incuriosire i lettori rodigini su come andrà a finire ci  penserà lo stesso De Silva, altresì autore di testi che sono tradotti in Inghilterra, Francia, Spagna, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Grecia, Israele e USA.

La rassegna Incontri con l’autore rientra nel progetto regionale “RetEventi Cultura Veneto” ed è resa possibile grazie alla rete di cooperazione attivata dalla Provincia di Rovigo, il Sistema Bibliotecario Provinciale, i Comuni di Adria, Arquà Polesine, Badia Polesine, Bergantino, Bosaro, Canda, Castelmassa, Ceneselli, Ceregnano, Costa di Rovigo, Crespino, Lendinara, Melara, Polesella, Rosolina, San Bellino, San Martino di Venezze, Taglio di Po, Trecenta e Villadose ed il supporto organizzativo di Fondazione Aida di Verona. 

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami