domenica
27 maggio 2018

19:43

“Il seme dell’abbraccio” di Silvia Salvagnini: il libro e il disco

È pubblicata da Bompiani l’ultima raccolta poetica di Silvia Salvagnini: “Il seme dell’abbraccio – Poesie per una rinascita”.

«Sotto i nostri occhi, come in un romanzo fatto per squarci e illuminazioni, si compone la storia di un amore e del suo sgretolarsi, di una vita che si raccoglie intorno a dettagli quotidiani – il divano, la cipolla da sbucciare, l’orlo di un lenzuolo, la fatica del lavoro in un call center – ma che sempre aspira a un orizzonte più vasto. Sono versi che si impigliano nel dolore, nello smarrimento per la violenza che irrompe tra le pareti di casa, eppure non si polarizzano mai sulla retorica della vittima e del carnefice e cercano sempre, con ostinata autenticità, uno spazio per la voce femminile, che nasce dal profondo di un corpo che aspira alla gioia. Versi che non rinunciano a cercare un seme da cui ricominciare.» (dalla quarta di copertina)

Sul sito della casa editrice: www.giunti.it/libri/poesia/il-seme-dell-abbraccio/

Immagine di copertina by Alessandra Calò

Immagine di copertina by Alessandra Calò

Dal libro, l’omonimo disco e progetto: “Il seme dell’abbraccio”, edito da Milk – Minds In a Lovely Karma (distribuzione Pirames International), disponibile su tutte le piattaforme digitali.

L’album vede la collaborazione di Nico De Giosa, chitarrista, compositore e musicista impegnato nella produzione elettronica e Alessandra Trevisan, cantante, lyricist e sperimentatrice vocale. 

Il primo singolo estratto s’intitola “Gelatine”. Il video è stato realizzato da Roberto Serena.

«si ha voglia di amare sbandati/ di amare senza cartoni animati/ senza storia senza ganci senza noia./ 
si ha voglia di amare con le corde slegate/ con nella bocca le gelatine squagliate.»


Art direction video by Edoardo Merotto
 
Foto autrice e copertina disco: Alessandra Calò 

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami