venerdì
20 luglio 2018

21:47

La cultura protagonista dell’Estate Jesolana

Dal 6 luglio torna la rassegna “Jesolo Libri”

Jesolo si conferma città della cultura, località che anche nel periodo estivo è capace di organizzare eventi che promuovono la conoscenza. Dopo l’appuntamento previsto per questa sera, venerdì 29 giugno con la 56° edizione del Premio Campiello che che vedrà in città i cinque finalisti del concorso letterario, si ripresenterà anche la rassegna “Jesolo Libri”, organizzata dall’assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca Civica della località balneare. Per due mesi, tra luglio e agosto, piazza Marconi si trasformerà nel “salotto letterario della città”, promuovendo ogni settimana incontri con autori italiani che presenteranno le loro opere aprendo così finestre sulla storia e l’attualità.

La cultura è un motore straordinario, capace di rendere le persone più coscienti di sé stesse e del mondo che le circonda – spiega l’assessore alla Cultura, Otello Bergamo -. In questo, la lettura gioca un ruolo fondamentale, perché mette di fronte ad idee, provocazioni e spunti di riflessione che consentono di formare un’idea. Jesolo Libri nasce proprio con l’intento di dare alle persone occasioni di confronto e scambio che diventano arricchenti e diventa opportunità per esplorare il mondo della scrittura e della lettura con le loro fonti di ispirazione”.

L’edizione 2018 di Jesolo Libri si aprirà il prossimo venerdì 6 luglio, in piazza Marconi, alle ore 21.00 con Giovanni Fasanella. Giornalista, sceneggiatore, documentarista e scrittore, Fasanella illustrerà la sua ultima opera “Il puzzle Moro”, una raccolta di testimonianze e documenti americane e inglesi desecretati che cercano di fare luce sulla vicenda dell’omicidio del leader della D.C., Aldo Moro.

Nelle settimane successive, nella cornice di piazza Marconi si alterneranno altri importanti autori italiani. Venerdì 13 luglio, sarà infatti la giornalista e scrittrice Eliana Liotta a presentare il suo libro L’età non è uguale per tutti. Mercoledì 18 luglio, toccherà invece al giornalista e saggista italiano, naturalizzato statunitense Federico Rampini, che avrà l’opportunità di presentare al pubblico il libro Le linee rosse. A chiudere il primo mese di rassegna, giovedì 26 luglio, sarà infine Mario Giordano. Già Direttore delle strategie e dello sviluppo dell’informazione Mediaset, il giornalista presenterà l’opera Avvoltoi.

La rassegna del mese di agosto si aprirà invece giovedì 2 agosto con Andrea Scanzi; il giornalista presenterà il libro, Con i piedi ben piantati sulle nuvole. Seguirà, mercoledì 8 agosto, l’appuntamento con l’oncologo Michele Maio che illustrerà i contenuti della sua pubblicazione Il corpo anticancro. Jesolo ospiterà invece, giovedì 16 agosto, la terna di giornalisti composta da Gianluca Amadori, Monica Andolfatto e Maurizio Dianese che dialogheranno con il pubblico sulla loro opera Mose – La retata storica. Jesolo Libri chiuderà quindi la sua stagione 2018, giovedì 30 agosto, con il giovane scrittore Valerio Valentini, vincitore del Premio Campiello – Opera Prima 2018 con il libro Gli 80 di Camporammaglia, che avrà modo di presentare nella località balneare.

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami