giovedì
27 luglio 2017

06:47

Il Ministro Martina visita il più grande polo di Asiago DOP

Questa mattina il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina ha visitato lo stabilimento di Bressanvido della cooperativa Latterie Vicentine.

Bressanvido, 22 aprile – Maurizio Martina, Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, arriva a Bressanvido e visita lo stabilimento produttivo della cooperativa Latterie Vicentine.

Dopo un tour guidato all’interno del più grande polo di Asiago Dop, Martina ha incontrato il Presidente Alessandro Mocellin e il Consiglio di Amministrazione di Latterie Vicentine, alcuni rappresentanti del mondo agricolo locale e amministratori del territorio.

Un incontro incentrato su un ‘traguardo storico per il Paese’ – così definito da Martina – riferendosi alla recente norma sull’obbligo di etichettatura dell’origine della materia prima dei prodotti lattiero caseari come ad esempio il latte UHT, il burro, lo yogurt, la mozzarella, i formaggi e i latticini, in vigore dal 19 aprile 2017.

“Questo intervento ci consente di creare un nuovo rapporto tra produttori e consumatori – sostiene Martina – Da oggi tutti i consumatori potranno acquistare i prodotti (ad esempio il latte UHT, il burro, lo yogurt, la mozzarella o i formaggi) conoscendo esattamente la provenienza della materia prima. Questo vuol dire poter scegliere consapevolmente il Made in Italy, tutelare il lavoro dei nostri allevatori e soprattutto creare una vera e propria cultura del cibo.

Come Governo siamo in prima linea nella costruzione di azioni di massima informazione nei confronti di chi acquista prodotti agroalimentari. L’etichetta sul latte e i suoi derivati è una sperimentazione italiana che auspichiamo possa trasformarsi presto in uno standard europeo. Per il latte, per il riso, per la pasta. E non solo.”

“Ci sarà molto lavoro da fare anche sul tema dell’export, perché le nostre eccellenze vanno tutelate: si deve poter andare all’estero con le giuste regole. Ecco perché è necessario sostenere il territorio e realtà come la vostra – dichiara Martina – da sempre sono convinto dell’importanza delle cooperative per il nostro Paese, infatti quando posso mi reco volentieri a conoscere da vicino cooperative agricole o agroalimentari, a toccare con mano il nostro futuro.”

 “E’ un onore poter ospitare oggi il Ministro Martina – afferma il Presidente di Latterie Vicentine Alessandro Mocellin – Doverosi i ringraziamenti per il grande lavoro svolto dal Ministero sia a favore dei produttori sia dei consumatori. Finalmente è entrato in vigore il decreto sull’origine del latte che tutelerà gli allevatori che da anni lavorano per garantire tutti i giorni l’alta qualità del latte italiano. Latterie Vicentine è una cooperativa che può vantare la raccolta di solo latte 100% veneto, principalmente vicentino.”

“Tengo a sottolineare che questo Ministero ha capito le difficoltà del mondo agricolo e agito di conseguenza. Rinnovo i ringraziamenti anche per gli sgravi fiscali che hanno agevolato non pochi produttori.”

Dal 19 aprile 2017 l’origine del latte e derivati è indicata in etichetta in modo chiaro, visibile e facilmente leggibile. Il consumatore sarà informato sul paese di mungitura, di condizionamento o trasformazione.

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

Avvisami
avatar
wpDiscuz