martedì
26 settembre 2017

16:27

Da venerdì 12 maggio sarà in rotazione radiofonica “Baila como el Papu”, il singolo prodotto da Dj Matrix, con Gli Autogol e il Papu Gomez

Da venerdì 12 maggio sarà in rotazione radiofonica “Baila como el Papu”, il singolo prodotto da Dj Matrix, il disc jockey italiano più seguito dal popolo di internet, che vede protagonisti Gli Autogol, trio comico nato sul web, e il celebre calciatore dell’Atalanta Alejandro Dario Gomez, noto come il “Papu Gomez”.

Il ricavato dalla vendita del brano sulle principali piattaforme digitali andrà in beneficienza al progetto sportivo Scuole Calcio Insuperabili Reset Academy, dedicato all’insegnamento del calcio a ragazzi/e (dai 4 ai 18 anni) e adulti (dai 19 ai 50 anni) con disabilità mentali, fisiche, comportamentali e relazionali.

Oltre a Papu Gomez, sono tanti gli sportivi testimonial dell’iniziativa, per citarne alcuni: Gianluigi Buffon, Giorgio Chiellini, Marcello Lippi, Paolo Cannavaro, Antonio Candreva, Gianluca Di Marzio e molti altri.

“BAILA COMO EL PAPU” è già disponibile su iTunes, Spotify, GooglePlay e tutti gli altri store digitali e piattaforme streaming.

È possibile acquistare o ascoltare in streaming “BAILA COMO EL PAPU” ai seguenti link:

ITunes / Apple Music : http://apple.co/2qL3kAN
Google Play : http://bit.ly/2qGW4a2
Spotify : http://spoti.fi/2pcE31n

Dj Matrix ha prodotto un perfetto mix di pura dance e musica reggaeton, un vero e proprio tormentone che rimane in testa fin dal primo ascolto. Il vocalist del brano è il cantante cubano Ricardo William Cabrera Munoz, in arte RICKY JO, del duo di musica latina Talento Havana.

Il videoclip “BAILA COMO EL PAPU”, realizzato da Magari TOO Production in collaborazione con la società di produzione Grey Ladder, vede come protagonisti Papu Gomez e Gli Autogol (Michele Negroni, Alessandro Iraci e Alessandro Trolli) trio comico, molto amato dal pubblico, divenuto celebre grazie alle parodie di personaggi dello sport, soprattutto del calcio, prima sul web e poi in radio.

Il video presenta inoltre i contributi del Foggia Calcio, di Fabrizio Cacciatore, Simone Padoin e del pubblico che ha inviato i propri filmati. Altri calciatori e nomi noti dello sport supporteranno l’iniziativa attraverso i propri profili social postando i loro speciali contributi eseguendo celebre ballo.

Nel videoclip, dopo una partita a calcetto tra amici, Gli Autogol entrano nello spogliatoio e danno vita ad un’accesa discussione che li porta ad attribuire l’uno all’altro gli errori che hanno portato alla sconfitta. Nel bel mezzo della discussione irrompe Papu Gomez che invita tutti alla calma e a ballare il suo balletto, la “Papu Dance”, sulle note del singolo “BAILA COMO EL PAPU” che parte in sottofondo. I ragazzi, inizialmente perplessi, si fanno coinvolgere dal ballo del Papu. Da questo momento si susseguono divertenti sketch sulle note della canzone, intervallati dai contribuiti di ospiti e fan.

Il balletto di Papu Gomez è già virale sul web e ha dato il via al fenomeno dell’estate, la Papu dance mania.

Il progetto “Scuole Calcio Insuperabili Reset Academy”, sviluppatosi sul territorio di Torino nel settembre 2012 e ispirato al modello inglese “Football For Disabled”, prevede la creazione di una rete di scuole di calcio dislocate sul territorio nazionale, denominate “ACADEMY INSUPERABILI”. Queste ultime si prefiggono di garantire alle persone diversamente abili un servizio di qualità direttamente nelle loro città, oltre alla crescita e l’integrazione di ragazzi con disabilità all’interno della società, individuando nel calcio uno strumento di socializzazione e integrazione. Questa disciplina, con un corretto allenamento, ma anche momenti di divertimento e svago, può apportare miglioramenti al livello di salute psico-fisica, alla soddisfazione personale e in generale alla qualità della vita del singolo atleta.

Un altro obiettivo del progetto è quello di far vivere a “dilettanti” esperienze da professionisti. I ragazzi infatti sono costantemente seguiti da team specializzati di tipo tecnico, educativo e psicologico. Un ulteriore team è dedicato al sostegno psicologico alle famiglie delle persone diversamente abili e alla cooperazione con insegnanti di scuola, ASL territoriali, associazioni. Le Academy su territorio nazionale si trovano attualmente a: Torino, Roma (2 sedi), Milano, Genova, Bergamo, Chioggia, Sant’Ambrogio di Torino, Lecce e Siracusa.

Insuperabili rappresenta il fiore all’occhiello del Progetto Reset Academy, rivolto al mondo del calcio giovanile.

Reset Academy ha realizzato un modello di insegnamento nuovo perché crede che il calcio debba rispettare i nuovi stili di vita, di gioco e di apprendimento dei giovani che lo praticano.

La metodologia di insegnamento innovativa e la promozione calcistica globale, sono il nodo principale che sancisce il rapporto di collaborazione tra il progetto Reset Academy e Insuperabili Onlus.

Il progetto Insuperabili Reset Academy viene autofinanziato grazie ad eventi benefici, sponsorizzazioni, crowdfunding e fundraising. Inoltre lega il proprio brand a calciatori nazionali ed internazionali, personaggi famosi, youtubers, cantanti per incrementare il proprio autofinanziamento e promuovere il messaggio di integrazione dei ragazzi diversamente abili.

Uno degli slogan del progetto è il seguente: «Ammetto la sconfitta e le mie diverse qualità, non me ne vergogno. Mi vergognerei solo di non combattere e provarci con tutto me stesso»

Per informazioni Associazione Insuperabili Onlus:

Tel. 011 3041027; Cell. 392 7858027
Sito web: www.insuperabili.eu
E-mail: info@insuperabili.eu
Facebook: https://www.facebook.com/TSscuolacalcioragazzidisabili
YouTube: https://www.youtube.com/user/ASDTotalsport

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

Avvisami
avatar
wpDiscuz