mercoledì
22 novembre 2017

14:02

Il sound vicentino a Home Festival 2017

The Bloody Beetroots, Eva Pevarello, Ackeejuice Rockers, Louder e Kani nella line-up di uno degli eventi musicali più attesi dell’anno

L’ottava edizione di Home Festival, che si celebrerà a Treviso in zona ex Dogana da mercoledì 30 agosto a domenica 3 settembre 2017, avrà tra i suoi protagonisti numerosi artisti provenienti da Vicenza: The Bloody Beetroots, Ackeejuice Rockers, Louder(Bassano del Grappa, Vicenza), Eva Pevarello (Thiene, Vicenza) e Kani (Vicenza).

La migliore musica di Vicenza a Home Festival, che per la terza volta si è aggiudicato il premio come Miglior Festival ai Coca Cola – Onstage Awards 2017, ambitissimo riconoscimento che lo consacra ai vertici nazionali ed europei, a dimostrazione di come anche in Italia sia possibile mettere in piedi una kermesse musicale di più giorni e proporre generi di musica opposti tra loro ottenendo consensi di pubblico e critica. Home Festival è l’unico esempio in Italia di festival musicale divenuto punto di aggregazione culturale e scambio tra persone, un evento che genera indotto economico in molti settori e che costituisce anche un importante polo di attrazione turistica internazionale grazie alla vicinanza con Venezia. E’ una manifestazione che unisce musica, arte e intrattenimento e che si sviluppa su un’area di circa centomila metri quadri dotata di camping e facilmente raggiungibile via treno, bus e aereo. 

Home Festival vanta una programmazione artistica e culturale che cresce di anno in anno e la presenza di Home Garden, il camping interno migliorato e ancora più grande che unirà in una sorta di micromondo vacanza, divertimento e condivisione, permettendo a tutti i visitatori della manifestazione di vivere un’esperienza unica in totale comfort. La vicinanza al main stage, raggiungibile a piedi, consentirà infatti agli ospiti di rilassarsi e al contempo di partecipare a tutte le attività e iniziative di Home Festival. 

Home Festival 2017 ospiterà circa duecento show tra live, dj set, presentazioni di libri e dibattiti culturali, oltre a molteplici strutture commerciali, punti di ristorazione, creazioni handmade e proposte da trenta associazioni diverse, una grande area sport, un luna park e diverse mostre d’arte.

Ecco alcuni cenni biografici sugli artisti vicentini presenti all’ottava edizione di Home Festival, suddivisi in base al giorno in cui si esibiranno.

MERCOLEDÌ 30 AGOSTO

Mercoledì 30 agosto arriva Eva Pevarello, rivelazione dell’ultima edizione di X Factor Italia. Capelli rosso fuoco e voce rock, Eva, che ha 27 anni  e viene da Thiene, in provincia di Vicenza, otre alla musica ama i tatuaggi e fino a poco tempo ha svolto la professione di tatuatrice. Alle audizioni di X Factor Eva ha cantato Un’Altra Corsa, brano inedito scritto di suo pugno che racconta tutta la sua voglia di vincere una grave malattia che l’ha colpita quasi due anni fa. Dopo l’EP Voglio andare fino in fondo, pubblicato il 15 dicembre 2016, e la prestigiosa esperienza come opening act dei concerti del tour Eco di Sirene di Carmen Consoli, a settembre Eva pubblicherà il suo primo album, che sarà prodotto da Manuel Agnelli e conterrà prestigiose collaborazioni, per poi partire con il suo primo live club tour da solista.

Calcheranno il palco di Home Festival mercoledì 30 agosto anche i Kani, band fondata dieci anni fa con un solo obiettivo: fare del veloce, furioso e “sporco” rock’n’roll, ispirandosi a Chuck Berry, Motorhead, Nashville Pussy, Dead Kennedys e alla vena ironica caratteristica del punk. Il primo demo dei Kani ribadisce quest’attitudine del gruppo, a cavallo tra heavy rock, hard’n’rude rock, fast’n’blues e tributi ai loro idoli musicali. Molti concerti in Italia e un mini-tour in Germania valgono ai Kani la reputazione di una delle più apprezzate band italiane nel panorama del rock’n’roll fast&loud. I Kani hanno pubblicato il loro primo album Rockabeast nel 2011 e il loro secondo lavoro Badass l’anno successivo.

GIOVEDÌ 31 AGOSTO

Giovedì 31 agosto, ancora un grande nome della musica internazionale è chiamato a disegnare la prestigiosa mappa degli headliner assieme a Duran Duran e Moderat, e questa volta è “di Casa”, l’italiano Sir Bob Cornelius Rifo, noto come The Bloody Beetroots. Il celebre artista mascherato dell’elettronica, all’anagrafe Simone Cogo, bassanese classe 1977, è uno dei musicisti e produttori italiani più noti nel mondo. The Bloody Beetroots è nato nel 2006 come progetto musicale tra Sir Bob Cornelius Rifo e Tommy Tea e dopo una pausa durata tre anni dall’ultimo singolo Raw (2014) e quattro anni dall’ultimo album HIDE, The Bloody Beetroots annuncia il suo ritorno ufficiale con un nuovo tour dal nome My Name is Thunder Tour con tappa all’Home Festival ed un nuovo album in uscita.

SABATO 2 SETTEMBRE

Sabato 2 settembre, puro sound “Tropical Bass” con Ackeejuice Rockers, duo di dj e produttori veneziani scoperti da Kanye West nel 2013. La fusione di ritmi elettronici, hip hop, etnici e soprattutto “dancehall” esplode nei loro djsets richiestissimi, tant’è che rappers famosi e produttori di successo continuano a chiedere il loro contributo grazie al loro sound innovativo.

DOMENICA 3 SETTEMBRE

Domenica 3 settembre alla consolle dell’edizione 2017 di Home Festival spazio anche ai Louder, il duo di dj EDM bassanesi composto da Andrea Alessi e Giovanni Menon attivi dal 2013.

Questa, invece, è line-up completa dell’edizione 2017 di Home Festival:

Mercoledì 30 agosto (ingresso gratuito): Max Gazzè – Omar Pedrini – Eva Pevarello – Digital Monkey Beat Dj Set Pau (Negrita) & Dj AM:PM – Rumatera – Los Massadores – The Bastard Sons of Dioniso – Wardogs – Craven – The Brokendolls – Kani – Old 7 Years – Tytus

Giovedì 31 agosto: Duran Duran – Moderat – The Bloody Beetroots – Soulwax – Frank & The Rattlesnakes – The Horrors – M+A – Clap! Clap! – Godblesscomputers – Pop X – Demonology HiFi – Slydigs – Slander – Istituto Italiano di Cumbia All Stars – Wora Wora Washington – Vettori –  I’m Not a Blonde – La Scimmia –  Le Luci Del Nord

Venerdì 1 settembre: Liam Gallagher – Justice –  The Wailers play “Legend” – Samuel – Planet Funk – Booka Shade – Andy C – Circa Waves – Victor Kwality – Raphael – Universal Sex Arena – Gli Sportivi – David Lion aka Lion D –  Dj Christian Effe –  The Quentins – Crista –  Hope You’re Fine Blondie

Sabato 2 settembre: Steve Angello – J-Ax & Fedez – Thegiornalisti – Chris Liebing – Kungs – Ofenbach – Hoodie Allen – You Me At Six –  Angemi – Jasmine Thompson –  Sfera Ebbasta & Charlie Charles – Ex-Otago – Lele Sacchi – Astroid Boys – Danko – Birthh – Mudimbi – lowlow – Ackeejuice Rockers – Elyne –  Christaux – The Minis

Domenica 3 settembre: The Libertines – London Grammar – The Charlatans – Mannarino – Marra&Guè – Ghali –  Afterhours – Le Luci Della Centrale Elettrica – Levante – Nikki e Dj Aladyn Tropical Pizza live dj set – Boomdabash – Wrongonyou – One Two One Two w/ Fabio B – Val S – Michele Wad & Grido – French 79 – Txarango – Louder – Andrea Martini – Sunday Morning – I Maghi di Ozzy

Ticket Alert

Gli organizzatori consigliano vivamente le prevendite. Fino al 30.08 sono disponibili gli ABBONAMENTI (4 giorni di festival) a 110.00 € + ddp e i BIGLIETTI GIORNALIERI a 35 € + ddp. Le prevendite sono disponibili in tutti i punti vendita TicketOne e su www.homefestival.eu/it/tickets/www.ticketone.itwww.mailticket.it e www.boxol.it.

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

Avvisami
avatar
wpDiscuz