domenica
17 dicembre 2017

08:56

Con lo spettacolo “Cabaret Cafè Sconcerto” si chiude il XVIII festival Teatro delle Regioni

Ultimo appuntamento per il XVIII festival “Teatro delle Regioni”, organizzato dal gruppo teatrale “Il Mosaico” e realizzato grazie al sostegno economico della Fondazione Rovigo Cultura e di RovigoBanca con il patrocinio del Comune e della Provincia di Rovigo e della Regione Veneto.

Protagonista della serata di martedì 15 agosto sarà la compagnia teatrale “Cafè Sconcerto” di Venezia che porterà in scena lo spettacolo “Cabaret Cafè Sconcerto” di Monica Zuccon, regia di Salvatore Esposito.

Si tratta di uno spassoso show comico-musicale; uno “scimmiottare” in senso ironico e bonario il mondo del caffè concerto, del  varietà, della rivista e  dell’avanspettacolo; un coloratissimo collage di canzoni, duetti comici, sketchs, parodie, anacronismi, attualizzazioni ed improvvisazioni ricche di  fantasia, buonumore e spigliatezza. Il caffè concerto e il varietà, sviluppatosi a cavallo tra la fine dell’800 e i primi trenta anni del ‘900, furono due generi teatrali che ancora oggi conservano una vitalità insospettata. Inutile ricordare che per questa esperienza di spettacolo sono passati dei “grandissimi” che ancora oggi vengono ricordati con entusiasmo e ammirazione, come “i padri” del caffè concerto e del Varietà: Ettore Petrolini, Nicola Maldacea, Ria Rosa, Totò, Anna Magnani, Eduardo, Titina e Peppino De Filippo.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21,15.

Durante l’intervallo sarà possibile degustare prodotti tipici e cocomero all’italiana.

Ad estrazione alcuni omaggi messi in palio da Domina Store di Rovigo.

In caso di maltempo gli eventi si svolgeranno all’interno del chiostro.

Biglietto d’ingresso 8,00 euro.

 

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

Avvisami
avatar
wpDiscuz