venerdì
21 luglio 2017

16:38

Gli Incontri della Civica: il 4 maggio incontro con Cristiano Travaglioli: il montaggio di The Young Pope

L’appuntamento di Giovedì 4 maggio – moderato da Fabrizia Centola, docente della Civica – sarà dedicato al montaggio nella serialità televisiva partendo dall’esempio di The Young Pope e avrà come protagonista Cristiano Travaglioli, storico collaboratore di Paolo Sorrentino per il quale ha curato il montaggio, oltre che di The Young Pope, anche di Il divo (2008), This Must Be the Place (2011), La grande bellezza (2013), Youth – La giovinezza (2015).
Cristiano Travaglioli sta attualmente collaborando con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti come tutor per il gruppo della classe di montaggio del III anno impegnata nella produzione della Serie TV.

Nell’incontro si parlerà di cosa significa portare un immaginario, stratificato e mutevole come quello di Paolo Sorrentino, all’interno della struttura seriale dl racconto televisivo a puntate.
La migrazione di autori così peculiari alla serialità non è certo una novità e rappresenta una sfida particolare, quella di non tradire l’identità artistica e la complessità di sguardo degli stessi in un racconto che fa della fidelizzazione e della reiterazione del racconto attraverso sviluppi narrativi molteplici e digressione sui personaggi il proprio fondamento espressivo.

Formatosi presso il Dams di Bologna e successivamente al Centro Sperimentale di Roma, Cristiano Travaglioli (classe 1968), ha tra le sua prime esperienze cinematografiche quella come assistente volontario sul set di Ciprì e Maresco ne Lo zio di Brooklyn. Nel 2001 incontra Paolo Sorrentino e diventa assistente al montaggio de L’uomo in più, ruolo che ricopre anche per i due successivi film del regista: Le conseguenze dell’amore e L’amico di famiglia. Coprirà invece il ruolo di montatore ne Il divo, This Must Be The Place, La grande bellezza (Premio Montatore Europeo agli European Film Awards 2013), Youth – La giovinezza e nella serie tv The Young Pope. Tra i suoi altri lavori come montatore ricordiamo Il volto di un’altra di Pappi Corsicato, La mafia uccide solo d’estate di Pif, Hai paura del buio di Massimo Coppola, Anime Nere di Francesco Munzi.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti previa prenotazione all’indirizzo:
incontricinema@fondazionemilano.eu
Per informazioni: tel. 02 971522

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

Avvisami
avatar
wpDiscuz