martedì
21 novembre 2017

23:01

Un libro in rete a Valdagno: Psicoterapia breve per il benessere psicologico

Venerdì 12 maggio 2017, alle ore 20.30, a Valdagno presso Palazzo Festari corso Italia n.63. incontro con  Giovanni A. Fava che presenta il suo nuovo libro “Psicoterapia breve per il benessere psicologico”. Introduce la serata Fabrizio Fusco. Evento promosso da Guanxinet in collaborazione con l’Associazione Progetto Salute Valle dell’Agno Onlus.

Per informazioni: info@guanxinet.it – www.guanxinet.it tel. 0445 406758

Colorare la vita con la Well-Being Therapy (WBT)

A Valdagno continua il viaggio nella mente umana. Dopo il grande successo di pubblico ottenuto da Michela Marzano con il suo romanzo introspettivo “L’amore che mi resta” che racconta, dal punto di vista di una madre, la perdita di una figlia è il turno di Giovanni A. Fava, docente di Psicologia clinica all’Università di Bologna e Psichiatria alla University at Buffalo (NY) che presenterà “Psicoterapia breve per il benessere psicologico” (Raffaello Cortina Editore, 2017).

Pur essendo un’opera di alto valore scientifico nel libro non mancano episodi di carattere autobiografico, raccontati con piglio letterario. Un modo intelligente per avvicinare anche i lettori “profani” a teorie di non facile comprensione (un doveroso omaggio va alla memoria dei pionieri di questo genere: Oliver Sacks e Aleksandr R. Lurija).

In cosa consiste la “psicologia breve per il benessere psicologico” o Well-Being Therapy (WBT), elaborata da Giovanni A. Fava, per curare i disturbi della sfera emotiva? Rispondendo altrettanto brevemente e rimandando alla visione della copertina del libro si potrebbe dire: basta guardare il bicchiere mezzo pieno. In realtà la questione è più complessa, come d’altronde lo è la mente umana, tuttora oggetto di studio e con tanti “misteri” ancora insondabili.

Di certo Fava ha elaborato una tecnica psicoterapeutica in grado non solo di alleviare i disturbi causati da depressione, ansia, panico, mancanza di autostima etc. ma anche di ridare il benessere perduto. Niente di miracoloso, ma solo tanta attenzione per la cura del paziente e buona volontà da parte di quest’ultimo.

Cosa serve per iniziare la WBT? Innanzitutto una penna, un diario e… non possiamo svelarvi tutto. Vi basti sapere che il primo passo per la guarigione è comprendere di aver bisogno di un aiuto e dunque affidarsi subito, senza alcuna vergogna o timore, a uno specialista e non cercare le risposte su internet.

Il buio non è per sempre!

PSICOTERAPIA BREVE PER IL BENESSERE PSICOLOGICO

Descrizione a cura dell’editore: La terapia per il benessere psicologico (Well-Being Therapy,WBT) è una strategia innovativa, elaborata da Giovanni Fava, basata sul monitoraggio del benessere psicologico, che il paziente progressivamente impara a incrementare. Questa terapia si è rivelata di grande efficacia e gode di una crescente popolarità in tutto il mondo. La prima parte del volume descrive come sia nata l’idea della WBT, il trattamento del primo paziente e le attuali evidenze a sostegno di questo approccio. Nella seconda parte l’autore delinea il manuale di trattamento della WBT, descrivendo gli obiettivi di ogni seduta e fornendo molti esempi tratti dai suoi casi. L’ultima parte riguarda alcune delle specifiche  condizioni in cui la WBT può essere utilizzata e spiega come devono essere condotte le sedute. Comprende sezioni su depressione, sbalzi d’umore, disturbo d’ansia generalizzata, disturbo di panico, agorafobia e disturbo da stress posttraumatico. Sono incluse inoltre informazioni relative all’applicazione della WBT negli interventi in ambito scolastico.

Una strategia innovativa di grande efficacia per i disturbi della sfera emotiva

“La pubblicazione del primo libro sulla Well-Being Therapy (wbt, terapia per il benessere psicologico) rappresenta una pietra miliare. Il lavoro pionieristico di Giovanni Fava nello sviluppo di un trattamento psicoterapeutico così potente, complesso e ricco ha stimolato un grande numero di studi, che hanno dato prove robuste di efficacia nella cura dei disturbi psichiatrici.” dall’Introduzione di Jesse H. Wright

Giovanni A. Fava, insegna Terapia psicologica e psicofisiologia clinica nell’Università di Bologna e Clinica psichiatrica alla State University di New York al Buffalo (USA). Dirige la prestigiosa rivista internazionale Psychotherapy and Psychosomatics. Amico del Guanxinet.

Coordinerà la serata Fabrizio Fusco, pediatra, libero professionista, amico del network Guanxinet.

Lascia un commento

Inserisci per primo un commento

Avvisami
avatar
wpDiscuz