giovedì
23 novembre 2017

02:38

L’opinione

Sempre e per sempre

Emanuele Bellato e la Redazione “Il Popolo Veneto” cambia “vestito”, ma non l’anima. Siamo sempre gli stessi e, citando De Gregori, sempre e per sempre dalla stessa parte ci troverete; la parte degli ultimi, dei senza voce, degli sfruttati, delle donne e dei bambini vittime della violenza, degli anziani e dei malati dimenticati, dei disabili, dalla parte dei diritti umani e della tutela dell’ambiente. Per queste ragioni il nostro primo pensiero va alle vittime della strage di Orlando (Florida), in un locale frequentato dalla comunità gay. Si contano 50 vittime e 53 feriti, un tragico bilancio che vale il triste primato della strage più grave, provocata con armi da fuoco, della storia americana. Movente terrorista od omofobo? Forse entrambi. Di…Vai →