martedì
25 aprile 2017

20:22

La festa

Dalle tenebre alla luce

A cura di don Ivano Maddalena (Giovanni 20,19 – 31) 19La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo…Vai →

“Egli entrò vide e credette”

A cura di don Ivano Maddalena (Giovanni 20,1 – 9) 1Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. 2Corse allora e…Vai →

Settimana di Passione

Compimento delle Scritture di don Ivano Maddalena (Matteo 26,14; 27,66) 14Allora uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariota, andò dai capi dei sacerdoti 15e disse: «Quanto volete darmi perché io ve lo consegni?». E quelli gli fissarono trenta monete d’argento. 16Da quel…Vai →

Dalle tenebre alla luce

A cura di don Ivano Maddalena (Giovanni 9,1 – 41) 1Passando, vide un uomo cieco dalla nascita 2e i suoi discepoli lo interrogarono: «Rabbì, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché sia nato cieco?». 3Rispose Gesù: «Né lui ha…Vai →

Dove trovare l’acqua vera che disseta?

A cura di don Ivano Maddalena (Giovanni 4,5 – 42) 5Giunse così a una città della Samaria chiamata Sicar, vicina al terreno che Giacobbe aveva dato a Giuseppe suo figlio: 6qui c’era un pozzo di Giacobbe. Gesù dunque, affaticato per il…Vai →

La trasfigurazione di Gesù

A cura di don Ivano Maddalena (Matteo 17,1 – 9) 1Sei giorni dopo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. 2E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto…Vai →

Con umiltà si vince la tentazione

A cura di don Ivano Maddalena (Matteo 4,1 – 11) 1Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo. 2Dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, alla fine ebbe fame. 3Il tentatore gli si avvicinò e…Vai →

“Non potete servire Dio e la ricchezza”

A cura di don Ivano Maddalena (Matteo 6,24 – 34) 24Nessuno può servire due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro, oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire Dio e la ricchezza. 25Perciò io vi dico: non preoccupatevi…Vai →