venerdì
18 agosto 2017

18:33

La festa

Mantenere viva speranza in Gesù

A cura di don Ivano Maddalena (Luca 21,5 – 19)  5Mentre alcuni parlavano del tempio, che era ornato di belle pietre e di doni votivi, disse: 6«Verranno giorni nei quali, di quello che vedete, non sarà lasciata pietra su pietra che…Vai →

Dio non è dei morti, ma dei viventi

a cura di don Ivano Maddalena (Luca 20,27 – 38)  27Gli si avvicinarono alcuni sadducei – i quali dicono che non c’è risurrezione – e gli posero questa domanda: 28«Maestro, Mosè ci ha prescritto: Se muore il fratello di qualcuno…Vai →

L’incontro con Colui che salva

di don Ivano Maddalena (Luca 19,1 – 10) 1Entrò nella città di Gerico e la stava attraversando, 2quand’ecco un uomo, di nome Zaccheo, capo dei pubblicani e ricco, 3cercava di vedere chi era Gesù, ma non gli riusciva a causa della…Vai →

Umili nella preghiera come nella vita

A cura di don Ivano Maddalena (Luca 18,9 – 14) 9Disse ancora questa parabola per alcuni che avevano l’intima presunzione di essere giusti e disprezzavano gli altri: 10«Due uomini salirono al tempio a pregare: uno era fariseo e l’altro pubblicano. 11Il…Vai →

Costruiamo già qui un mondo migliore

A cura di don Ivano Maddalena (Luca 16,19 – 31) «19C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. 20Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto…Vai →

Non potete servire Dio e il profitto

A cura di don Ivano Maddalena (Luca 16,1 – 132) 1Diceva anche ai discepoli:«Un uomo ricco aveva un amministratore, e questi fu accusato dinanzi a lui di sperperare i suoi averi. 2Lo chiamò e gli disse: “Che cosa sento dire di…Vai →

La gioia del perdono

A cura di don Ivano Maddalena (Luca 15,1 – 32) 1Si avvicinavano a lui tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. 2I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro». 3Ed egli disse loro…Vai →