venerdì
14 dicembre 2018

13:55

Poesia di Natale 2018

di Francesco Lena 

Anche quest’anno con entusiasmo, in una fantastica atmosfera, si festeggia il magnifico Natale,
ci porta sempre fiocchi di neve e quella luce che ci aiuta ad aprirsi, ai bisogni del mondo attuale.
Aprirsi a un Natale luminoso, lo splendore di Gesù Bambino, indica la via dei principi universali, da attuare,
Costruire, quella pace che ci unisce, che semina tra persone, rispetto, condivisione e amore.
Aprirsi a un Natale creativo, con la mente e col cuore, praticare i valori umani e della vita,
quelli che ci fanno vivere in armonia bene insieme, nella solidarietà, giustizia sociale e nella fraternità.
Aprirsi a un Natale positivo, guardare l’alba con gli occhi dei bambini, per scoprire nuovi colori ed emozioni,
quelli, che aiutano a compiere con amore buone azioni, che dicono di più delle parole e illusioni.
Aprirsi a un Natale sereno, per portare con dolcezza, un conforto alle persone più deboli e bisognose,
agli ammalati, vecchi, bambini, diversamente abili, donare loro, una carezza, un sorriso azioni meravigliose.
Aprirsi a un Natale umano, per far si che i diritti siano garantiti a tutti i cittadini del mondo multicolore,
diritto alla salute, all’istruzione, al cibo e ai bambini di giocare, ci rende tutti più forti, felici e migliori.
Aprirsi a un Natale rispettoso, verso il diverso, verso l’altro, verso l’ambiente e la natura,
con sentita responsabilità, salvaguardare ogni forma di vita, la sua bellezza e l’armonia che la circonda.
Aprirsi a un Natale di coscienza, superare l’indifferenza, il muro dell’egoismo, per soccorrere i fratelli in mare,
che, fuggono da guerre, orrori e dalla fame, hanno una dignità, come dice anche il vangelo, sono da salvare.
Aprirsi a un Natale pieno di fantasia, per seguire la nostra bella luce interiore,
quella che ci fa vedere i bei frutti che ci dona, nostra madre terra e ci sia un’equa distribuzione con amore.
Aprirsi a un Natale di speranza, saper guardare le meraviglie dei colori delle persone, è un mondo speciale,
saper vedere le stupende diversità, belle qualità, ricchezze culturali umane e sociali.
Aprirsi a un Natale di coraggio, di condivisione, praticare la verità, l’umanità, rendere, magica questa festa,
accompagnata da umiltà, onestà e bontà, per far si che sia ogni giorno Natale per tutti i cittadini del mondo, nella serenità e fraternità.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami