sabato
25 maggio 2019

17:50

Martedì 11 settembre “Il melomane domestico” di Alessandro Duranti a Bagnolo di Lonigo

Il Festival Vicenza in Lirica propone un nuovo incontro con l’autore fiorentino, che per Ronzani Editore ha pubblicato un volume dedicato al mondo dell’opera, rigorosamente ascoltata nel salotto di casa. Momenti musicali con il soprano Sara Pegoraro e Alessandro Marini al pianoforte

“Vicenza in Lirica Fuori le Mura” martedì 11 settembre nella Barchessa di Villa Pisani Bonetti di Bagnolo di Lonigo “Il melomane domestico” di Alessandro Duranti. Con l’autore anche Franco Zabagli del Gabinetto Viesseux

In fatto di musica ne sa una più del diavolo, ma la sua scrittura scorre via leggera e frizzante, fra acute riflessioni e stuzzicanti retroscena. Dopo il bell’incontro svoltosi a Palazzo Chiericati, nel quale ha conversato con il critico e traduttore Marco Cavalli, il fiorentino Alessandro Duranti torna al festival Vicenza in Lirica con il suo spassoso libro “Il melomane domestico – Maria Callas e altri scritti sull’opera” (Ronzani Editore). L’appuntamento è fissato per martedì 11 settembre alle 18 nella Barchessa di Villa Pisani Bonetti di Bagnolo di Lonigo, gioiello giovanile di Andrea Palladio. A conversare con l’autore sarà Franco Zabagli, del Gabinetto Viesseux di Firenze, e l’incontro sarà arricchito da intermezzi musicali del soprano Sara Pegoraro e del pianista Alessandro Marini. Ingresso libero.

Classe 1948, già docente di Letteratura italiana alla Facoltà di Lettere dell’Università di Firenze, Duranti si soffermerà in particolare su Maria Callas, sulla sua vicenda umana, sulla sua carriera d’artista e su quel “dono” che la rendeva assolutamente unica nell’interpretazione. 

Fra una battuta e una citazione, un approfondimento e un ricordo, l’autore spiegherà anche la sua scelta di abbandonare progressivamente l’ascolto della musica in teatri e sale da concerti, per dedicarsi esclusivamente all’ascolto casalingo: senza preclusioni in materia di supporto, ma sempre e comunque lontano dalle platee.

Il Festival “Vicenza in Lirica” è organizzato da Concetto Armonico, con la direzione artistica di Andrea Castello, in collaborazione con il Comune di Vicenza e le Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, con il patrocinio di Mibac, Regione del Veneto e Archivio storico Tullio Serafin e con Il Giornale di Vicenza, Classica HD e 7 Gold  come media partner. Programma su www.vicenzainlirica.it. 

A seguire, possibilità di cena a tema nella Barchessa, presso l’Osteria del Guà (su prenotazione al numero 0444 831104 oppure 0444 831207).

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami