lunedì
18 marzo 2019

20:50

Jesolo: La Biblioteca Civica avrà un’aula studio dedicata a Giorgio Gaber

L’idea di intitolare uno spazio al cantautore italiano proposta dal giornalista e scrittore Andrea Scanzi è stata accolta positivamente dall’amministrazione comunale, con l’idea di promuovere il ricordo dell’artista che saputo cogliere gli aspetti più salienti della società civile italiana

Ricordare e trasmettere la memoria di Giorgio Gaber e la sua capacità di raccontare la società italiana a partire dal secondo dopoguerra, anticipando temi che, a distanza di qualche tempo, sarebbero divenuti di grande attualità. È questa l’idea dell’amministrazione comunale di Jesolo che il prossimo mercoledì 13 febbraio, alle ore 18, intitolerà l’aula studio mansardata al secondo piano della Biblioteca Civica al cantautore milanese.

Una proposta avanzata dal giornalista e scrittore Andrea Scanzi, presente la scorsa estate nella località in occasione dell’appuntamento con Jesolo Libri, condivisa con l’assessore alla cultura della Città di Jesolo, Otello Bergamo e accolta con favore da tutta l’amministrazione comunale che ne ha colto la bontà. Lo stesso Scanzi sarà impegnato a Jesolo il 13 e il 14 febbraio al Teatro Vivaldi alle ore 21 con lo spettacolo “Gaber se fosse Gaber” prodotto dalla Fondazione Gaber, nell’ambito della rassegna teatrale “Verso Nuove Stagioni”.

Il desiderio, condiviso con la Fondazione Gaber e con Andrea Scanzi – è il pensiero dell’assessore alla Cultura della Città di Jesolo, Otello Bergamo – è che non si perda la memoria di un artista i cui monologhi e canzoni hanno avuto una forza dirompente sulla nostra società, diventando occasioni di riflessione e spunti da cui trarre insegnamenti e che con la presenza scenica e la capacità di analisi è stato capace di anticipare i tempi moderni. Ci è sembrato quindi significativo poter dedicare a Gaber uno spazio come un’aula studio della Biblioteca Civica, luogo in cui la cultura si esprime e trova forma, contribuendo alla crescita personale di ogni cittadino”.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami