domenica
19 maggio 2019

08:40

Per il “Saggio sulla tipografia” di Eric Gill una nuova edizione Ronzani, con il testo originale inglese

L’opera è la più importante del celebre designer inglese e viene proposta in una forma aderente alle idee tipografiche di Gill, e con l’aggiunta del testo originale inglese, tradotto da Lucio Passerini. In anteprima il 15 marzo alla Fabbrica del Vapore, sarà nelle librerie dal 18 marzo

Un nuovo gioiello entra a far parte, in questi giorni, della collana Typographica. Storia e culture del libro, che Ronzani Editore dedica ai “classici” di questo universo di tecnica e creatività: si tratta del Saggio sulla tipografia di Eric Gill, pubblicato in una nuova edizione italiana interamente riveduta e arricchita dal testo originale in lingua inglese, con traduzione e introduzione di Lucio Passerini.

Il volume verrà presentato nella prima giornata del Book Pride di Milano, venerdì 15 marzo alle 19, nella sala Scerbanenco della Fabbrica del Vapore, mentre da lunedì 18 marzo sarà disponibile nelle migliori librerie.

Pubblicato nel 1931 e riedito in forma definitiva nel 1936, An Essay on Typography è il testo più importante che il designer inglese (1882-1940) ha dedicato alla teoria della tipografia, basilare ancora oggi per chi si occupi dell’affascinante “arte delle lettere” e di grande interesse sia dal punto di vista squisitamente tecnico, sia come affresco di un’epoca di grandi cambiamenti, osservata con sguardo lucido e acuto, centrato soprattutto sul rapporto fra artigianato e industria, uomo e macchina. Quel che ne emerge è dunque, per gli operatori e gli appassionati di oggi, un imprescindibile strumento tecnico intrecciato a una preziosa raccolta di indicazioni universali, su concetti quali bellezza, equilibrio, funzionalità, essenziali per chi pratichi quest’arte in particolare ma anche, in senso più ampio, qualsiasi espressione artistica.

L’edizione curata da Ronzani riprende il testo inglese dall’edizione di David Godine del 1993, e spicca per l’originalità del progetto grafico, proponendo un nuovo formato e una diversa gabbia tipografica, richiamando però fedelmente le idee e l’esempio di Eric Gill e così, simbolicamente, rendendogli un omaggio quanto mai vivo e attuale. Dal punto di vista formale, quel che ne risulta è un testo non giustificato, nel quale caratteri con e senza grazie sono posti in relazione. Per il testo italiano è stato scelto un Joanna Nova Book e Italic corpo 11, nella nuova versione digitale disegnata da Ben Jones; i titoli utilizzano invece un Gill Sans Nova medium corpo 12, nella versione digitale di George Ryan, entrambi pubblicati nel 2015 dalla Monotype. Per il testo originale inglese si è optato, infine, per un Gill Sans Nova Book, corpo 10,5.

Il Saggio sulla tipografia si affianca, nella collana di Ronzani, a L’ABC di un tipografo di Jost Hochuli (con introduzione di Gerrit Noordzij, traduzione e adattamento di Alessandro Corubolo) e a Sulla stampa di René Hague e dello stesso Gill (con introduzione di Alessandro Corubolo e scritti di Brocard Sewell e Roger Smith).


Eric Gill
Saggio sulla tipografia
2019, pp. 212
Prezzo: € 23,00
Typographica. Storia e culture del libro
Ronzani Editore
ISBN: 9788894911152

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami