lunedì
27 maggio 2019

09:36

Zanolli riporta in libreria “La Grande Differenza”

15 anni e 26 ristampe dopo, torna in libreria La Grande Differenza di Sebastiano Zanolli, con la prefazione d’eccezione a cura di Renzo Rosso

“Puoi essere più piccolo o più grande dei tuoi problemi. Ma per risolverli devi essere più grande”. Quindici anni dopo, torna in libreria “La Grande Differenza” di Sebastiano Zanolli. Un libro cult ristampato ben 26 volte e in grado di ispirare persone di ogni livello, dai manager agli studenti, a impegnarsi per raggiungere i propri obiettivi in modo concreto e senza farsi sedurre da fate, guru e venditori di olio di serpente. Gli stessi consigli che Sebastiano diffonde ormai quotidianamente, tra convention aziendali e social, con insolita umiltà per un personaggio seguito ormai da oltre centomila persone.

Il libro è stato rivisto in parte nei contenuti, contestualizzando idee e consigli al nuovo mondo digitale e all’attuale complessità di un mondo globale e liquido.

Ne risulta un pensiero snello ed efficace che si basa su punti chiari e definiti: un approccio stoico alla vita e alla risoluzione dei problemi (che permetta di tenere presente cosa è in controllo e cosa no, evitando sprechi di energie e fantasie impossibili); l’equilibrio dinamico, un concetto sul quale ha speso gli ultimi dieci anni e prevede il rifiuto della rigidità di soluzioni e idee per fronteggiare le sfide di una società liquida e in costante mutamento; la ricerca di un senso utile e di un significato dell’esistenza per affrontare le sfide che la vita e il business ci sottopone e una costante ricerca di umanità nei comportamenti professionali e personali.

Vanta una prefazione di eccezione, a cura di Renzo Rosso, carismatico leader di Diesel e Otb, e dediche di eccezione come quelle di Mauro Berruto, Commissario Tecnico della nazionale maschile di pallavolo, Roberto D’Angelo e Francesca Fedeli, fondatori di www.fightthestroke.org, Stefano Volpato, direttore commerciale di Banca Mediolanum e Alessandro Zaltron, scrittore e direttore della collana “Romanzi di impresa”.

Con questo libro Sebastiano Zanolli, pubblica il suo ottavo libro, consolidandosi come una delle persone più carismatiche nel mondo della motivazione e del raggiungimento degli obiettivi, unendo, dote rara, un’esperienza manageriale in ruoli apicali (Adidas e Diesel, tra le principali aziende nelle quali ha lavorato), e una capacità ispirazionale fuori dal comune. Quella stessa capacità di semplificare concetti complessi e ispirare le persone a superare le difficoltà che gli è valso l’appellativo di moderno Esopo del business che lo pone tra gli speaker più apprezzati in eventi aziendali e convention di settore.


CHI E’ SEBASTIANO ZANOLLI: Nato nel 1964 a Bassano del Grappa (nel Vicentino), dopo la laurea in economia all’Università Ca’ Foscari, ha maturato esperienze in ambito commerciale e marketing, occupando i ruoli di product manager, brand manager, responsabile vendite, direttore generale ed amministratore delegato di brand di abbigliamento in aziende come Adidas e Diesel. Si è occupato per quattro anni di politiche di employer branding come consulente di direzione del gruppo Otb/Diesel ed attualmente segue progetti di Heritage Marketing. Speaker, conferenziere e animatore di talk show e tavole rotonde, collabora come formatore con associazioni di categoria, università e aziende di rilievo. Nel 2012 è stato insignito del Premio Città Impresa e per tre anni è stato responsabile didattico del progetto “Altascuola” di Confindustria Giovani e della scuola per genitori “Cavanis”. Tra i fondatori della rivista specializzata “V+” la prima e unica dedicata al tema della vendita e ai venditori. È autore di  altri sette volumi di grande successo: “La grande differenza” (2003), “Una soluzione intelligente” (2005), “Paura a parte” (2006), “Io, società a responsabilità illimitata” (2008), “Dovresti tornare a guidare il camion Elvis” (2011), “Aveva ragione Popper, tutta la vita è risolvere problemi” (2014), “Risultati solidi in una società liquida” (2017). Tutti i libri sono editi dalla Franco Angeli. Informazioni: www.sebastianozanolli.com .

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami