giovedì
25 aprile 2019

06:28

Commercialisti: Informativa periodica dell’area fiscalità

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato oggi, l’Informativa dell’Area “Fiscalità”. Uno strumento, giunto al quinto numero, incentrato sulle novità e gli sviluppi in materia, con riferimento alle attività su cui si è focalizzata maggiormente l’attenzione. Quattro le sezioni: Attività del CNDCEC, Documenti, Progetti, Eventi.

Nella prima, una rassegna delle principali proposte ancora in itinere e sulle quali l’area di delega “Fiscalità” è ancora fortemente impegnata per sostenerne l’approvazione. Tra i temi dove sono stati presentati emendamenti: la fatturazione elettronica, la periodicità dell’Esterometro, l’impegno unico alla trasmissione delle dichiarazioni, l’eliminazione della responsabilità dei Commercialisti per maggiori imposte e interessi in caso di visto infedele su modello 730, la revisione del regime sanzionatorio per violazioni degli intermediari, le ritenute d’acconto non versate dal sostituto, in merito alle società tra professionisti, il regime opzionale per cassa e neutralità fiscale operazioni straordinarie, la revisione disciplina reddito di lavoro autonomo, il regime sanzionatorio violazione obblighi di trasparenza erogazioni pubbliche, la standardizzazione trasmissione deliberazioni comunali in materia IMU, il regime sanzionatorio controlli automatici, la riapertura assegnazione agevolata dei beni ai soci  e la revisione disciplina società di comodo. Approfondimento poi sulle varie audizioni svolte dal CNDCEC, sull’attività istituzionale svolta nei confronti del Ministero dell’Economia e delle Finanze e del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria e sulle consultazioni pubbliche tra cui le risposte inviate dal CNDCEC al questionario predisposto dalla Commissione Europea in materia di fatturazione elettronica.

Nella seconda sezione raccolti i documenti prodotti dal Consiglio e dalla Fondazione Nazionale dei Commercialisti: “Il Wealth Planning. Strumenti a tutela del patrimonio; La riforma della tassazione dei redditi derivanti dalle partecipazioni qualificate; La fatturazione elettronica nel settore dei subappalti; Il regime fiscale della nuova impresa sociale; L’imposta societaria nella UE. Il framework normativo per una “Tax Good Governance”; Le agevolazioni per le start-up innovative, ZFU e ZES e reti d’impresa; La fatturazione elettronica tra privati: ultime novità alla luce del D.L. n. 119/2018; Il Transfer Pricing – Profili tecnici e spunti operativi – Focus sul Tranfser Pricing U.S.A.; Il trattamento dei crediti tributari nel concordato e negli accordi di ristrutturazione dei debiti; Intermediari fiscali – La comunicazione dei meccanismi transfrontalieri di pianificazione fiscale; Le novità e gli ultimi chiarimenti sul regime forfetario”.

Tra i progetti inclusi nel documento, quello riguardante la “Semplificazione fiscale” che ha visto il coinvolgimento, nella prima metà del 2018, dei Referenti Regionali per la Gestione tributi e degli Ordini territoriali, al fine di raccogliere le proposte provenienti da tutto il territorio nazionale e quello sulle procure e deleghe telematiche. Ideato dall’area di delega “Fiscalità” intende mettere a disposizione dei Commercialisti, anche con modalità telematica, la possibilità di farsi delegare dal cliente (e di subdelegare a praticanti e collaboratori) per l’assistenza e rappresentanza dinanzi agli uffici dell’Agenzia delle entrate, tramite inserimento della delega nel cassetto fiscale del cliente e consultabile dagli Uffici dell’Agenzia. Spazio anche al progetto Indici sintetici di affidabilità fiscale e al massimario nazionale giurisprudenza tributaria di merito.

Infine una carrellata sugli eventi tenutisi nell’ultimo periodo. Attenzione puntata sul videoforum svoltosi a gennaio “La fatturazione elettronica tra privati: i chiarimenti ai dubbi della prima fase di applicazione delle nuove procedure”. Durante la videoconferenza, l’Agenzia delle entrate ha fornito risposta a n. 66 quesiti in materia di fatturazione elettronica. Sul sito del Consiglio Nazionale è possibile consultare le risposte alle domande formulate nel corso dell’incontro a cui hanno partecipato, per il CNDCEC, il presidente Massimo Miani, i consiglieri delegati alla Fiscalità Gilberto Gelosa e Maurizio Postal e il responsabile dell’area Fiscalità della Fondazione Nazionale dei Commercialisti, Pasquale Saggese. Tra gli altri eventi in rassegna il Videoforum ItaliaOggi, Telefisco 2019 e, nell’ambito del Forum Bilancio 2019, la Tavola rotonda dal titolo “Fisco in bilancio e bilancio sul fisco nazionale e internazionale” cui ha partecipato il Consigliere Nazionale delegato alla “Fiscalità”, Gilberto Gelosa.

L’informativa completa online sul sito della Fondazione Nazionale dei Commercialisti

(www.fondazionenazionalecommercialisti.it).

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami