lunedì
27 maggio 2019

09:52

La startup veronese Laevia raccoglie investimenti per oltre 40 mila euro online con il crowdfunding

Diversi investitori hanno scelto di sostenere il progetto di Laevia, azienda produttrice di cosmetici naturali per la cura della pelle, aderendo alla sua campagna di crowdfunding su wearestarting.it

Verona (VR), 8 Maggio 2019 – Si conclude superando l’obiettivo di raccolta prefissato la campagna di equity crowdfunding di Laevia S.r.l., startup innovativa basata a Verona e specializzata nella produzione di creme, oli, saponi e sali naturali per la cura e il trattamento di patologie cutanee come la dermatite atopica e seborroica sia negli adulti, sia nei bambini.

La società, nata nel 2015, in breve tempo si è fatta conoscere e apprezzare in Italia per i suoi prodotti naturali, di alta qualità e dal costo contenuto. La conferma dell’ottimo lavoro svolto e della crescita della startup innovativa è arrivata recentemente con l’inserimento degli stessi prodotti nella guida allo skincare nel bambino con dermatite redatta da SIAP (Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica), 

Particolarità dei dermocosmetici di Laevia, nati da un’intensa attività scientifica di ricerca e sviluppo effettuata con la collaborazione dei migliori specialisti del settore, è la naturalità, qualità importante alla base delle formulazioni del marchio. Le formulazioni infatti non contengono parabeni, derivati del petrolio, oli di silicone, SLS o SLES o altri elementi che alterano il normale equilibrio della cute, ma solo sostanze naturali adatte anche al trattamento delle pelli più sensibili e sono dermatologicamente testati presso l’Università di Padova (Unir&d).

Grazie all’adesione e al sostegno di 9 investitori, Leavia ha così ottenuto €42.500 utili alla crescita della società. Il successo della raccolta fondi, avvenuta online sulla piattaforma di equity crowdfunding WeAreStarting, consentirà alla società di investire in personale per sviluppare una rete commerciale e in marketing al fine di rendere Leavia una delle aziende di riferimento del settore.

Laevia ha colto l’occasione di questa campagna di crowdfunding per mettersi in gioco e raccogliere feedback dai potenziali investitori. È stato utile entrare in contatto con un pubblico diverso da quello dei nostri clienti e abbiamo raccolto molti spunti e contatti su cui potremo lavorare nei prossimi mesi.” spiega Michele Ingenito, C.E.O. e Co-founder di Laevia S.r.l..

L’equity crowdfunding è ormai una forma di finanziamento consolidata per startup innovative italiane come Laevia. Lo strumento, aperto anche alle PMI innovative e non, consente alle società di raccogliere capitali online utili alla realizzazione dei loro progetti di crescita e permette ai finanziatori di partecipare al capitale sociale dell’impresa diventandone socio a tutti gli effetti.

Questa campagna di equity crowdfunding testimonia l’interesse degli investitori anche verso settori tradizionali, laddove si possano intravedere la capacità di competere e le potenzialità di crescita. Siamo ancora agli inizi e sarà necessario creare canali di comunicazione efficaci tra le eccellenze dell’economia italiana e chi è interessato a sostenerle, con piccole o con grandi cifre” il commento dell’Operations Manager di WeAreStarting, Carlo Allevi.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami