venerdì
21 settembre 2018

06:14

Festeggiamenti per i 35 anni della cooperativa Fratres

Ieri, sabato 3 marzo, i festeggiamenti per i 35 anni della Cooperativa Sociale Fratres, nella nuova sede della cooperativa a Piazzola sul Brenta. Oltre 200 i presenti. La mattinata ha visto la Santa Messa privata celebrata per l’occasione e una bicchierata in compagnia nella nuova sede della cooperativa. Presenti tutti i sindaci di comuni dove opera la cooperativa Piazzola, Campo San Martino e Galliera Veneta. Molto felici soprattutto gli utenti e le famiglie che non avevano ancora visto la sistemazione interna della nuova sede operativa a Piazzola della cooperativa. 

35 anni di cooperazione attiva a favore della disabilità ma non solo.

Per la Cooperativa sociale Fratres il 2018 significa festeggiare 35 anni di attività.

I responsabili della cooperativa non hanno pensato ad un compleanno in grande stile per festeggiare un anniversario così importante ma ad una serie di incontri, momenti, occasioni per ricordare la loro storia, le persone, le attività e guardare al futuro.

Il primo appuntamento di rilievo o meglio di socialità dove festeggiare questo percorso con chi c’è stato, con chi c’è ancora, con chi favorisce dei servizi della cooperativa si è svolto sabato 3 marzo a Piazzola sul Brenta.

Qui, alle 11.00 in Duomo, è stata celebrata una messa privata dedicata alla cooperativa a cui sono stati invitati i vertici della stessa, gli ospiti, i familiari, gli operatori e gli amici di questa realtà che opera da 35 anni nella zona dell’Alta Padovana .

Nell’occasione sono stati ricordati alcuni eventi cari alla cooperativa avvenuti negli ultimi 5 anni, quali  l’acquisto di una sede di proprietà a Piazzola sul Brenta e il consolidamento del servizio di Comunità alloggio a Galliera Veneta. Saranno inoltre ricordate le persone legate negli anni alla cooperativa che sono venute a mancare.

A seguire una bicchierata in compagnia nella nuova sede acquistata dalla cooperativa proprio in centro al paese, non ancora inaugurata ufficialmente.

La Cooperativa Sociale Fratres nasce nel 1983 per favorire l’inserimento sociale di persone disabili adulte. I Soci fondatori sono stati alcuni volontari e genitori di disabili, sensibili alla realtà dell’handicap del territorio  dell’Alta Padovana , che  si sono interrogati per capire quale fosse la risposta più utile da dare a questi bisogni concreti.

A quel tempo infatti non esisteva in quel territorio nessun servizio dedicato a disabili psichici adulti. Ecco che, con la nascita della cooperativa Fratres nel Cittadellese nascono anche i primi  servizi per disabili adulti in questo territorio.

Da subito Fratres si interfaccia e si  confronta con l’Ente Pubblico e le altre realtà del territorio padovano che si occupavano di disabilità all’interno della rete di Confcooperative. Inizia così fin da subito la sperimentazione di esperienze di servizio diurno e di accoglienza residenziale di persone disabili.

Ad oggi la cooperativa accoglie 108 persone con disabilità provenienti dal territorio dell’alta padovana. Di queste 96 sono accolte  nei 5 Servizi di Centro Diurno  dislocati  nella sede di Galliera Veneta e nella sede di Campo San Martino,10 nel servizio di Comunità Alloggio “Barchessa di Levante” a Galliera Veneta.

Quanto alle “risorse umane” la cooperativa Fratres può contare su 62 Lavoratori, dei quali 36 lavoratori soci, 24 lavoratori non soci e 2 collaboratori. L’80% sono donne . 33 lavorano a a tempo pieno, 29 a part time . Il 90% ha un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

“Il nostro è un cammino iniziato tanti anni fa – racconta la presidente  Maria Luisa Antonello già socia e mamma di un ragazzo ospite della cooperativa.  – Un cammino nato dopo aver colto i bisogni di famiglie con grandi difficoltà e proseguito con lo stesso intento negli anni seguenti.  Negli anni ci siamo confrontati, abbiamo studiato, approfondito, e attraverso la formazione abbiamo avviato progetti secondo un’ottica che includa la persona, che rispetti il suo sviluppo, attualizzando ciò che la legge prescrive e ciò che le necessità dei tempi richiedono. Un cammino che proseguiremo anche in futuro”.

LA STORIA DELLA COOPERATIVA

Nel 1983 viene aperto il primo Servizio occupazionale diurno presso la sede di Tremignon – Piazzola sul Brenta,  storica sede legale della cooperativa

Sarà proprio la Cooperativa Fratres poi a fondare nel 1986 quello che oggi è il Consorzio Veneto Insieme e il Consorzio Solidarfidi Veneto e ad aderire a Confcooperative.

Nel 1989 trasferisce il servizio nella sede di Galliera Veneta, in accordo con l’Aulss territoriale. Per non crescere eccessivamente e nello stesso tempo per rispondere all’aumento della domanda, la Cooperativa promuove un spin-off generando la Cooperativa Sociale Fratres Fontaniva.

Inizia anche un’esperienza di accoglienza residenziale in una struttura di Campo San Martino (PD).

ANNI 90

La Cooperativa punta sulla specializzazione del servizio per la disabilità grave e gravissima e rinuncia allo sviluppo del settore degli inserimenti lavorativi.

Contribuisce alla nascita del settore Federsolidarietà di Confcooperative.

Nel 1995 apre il Centro Educativo Occupazionale Diurno di Campo San Martino.

Negli anni 1994-1999 attiva delle esperienze di pronta accoglienza presso una struttura di Galliera Veneta e di San Martino di Lupari.

ANNI 2000

La Cooperativa consolida i servizi offerti ottenendo la Certificazione di Qualità ISO 9001:2008, e attraverso gli adeguamenti normativi previsti dalla Legge Regionale del Veneto  n. 22/2002 “Autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e sociali”

Nel 2000 inizia una co-progettazione con la Cooperativa Sociale Il Portico di Padova che porta alla nascita della prima comunità alloggio nel terrirorio dell’Aulss 15 Alta Padovana, “Il Biancospino” di Villafranca Padovana.

Nel 2004 si rafforza il rapporto societario con la Cooperativa Sociale Fratres Fontaniva, attraverso il finanziamento di una parte del progetto di costruzione del nuovo CEOD “P. Fiori “ di Fontaniva.

Inoltre partecipa alla co-progettazione della RSA “Casa Gialla“ con l’AUlss 15 Alta Padovana e le altre Cooperative sociali del Territorio.

Nel 2005 acquisisce il Centro Educativo Occupazionale Diurno “Il Cedro” di Galliera Veneta.

Dal 2005 ad oggi partecipa ai tavoli del Piano di Zona locale per la programmazione dei servizi per la disabilità.

Dal 2009 inizia la co-progettazione con l’Aulss 15 Alta Padovana per la realizzazione e la gestione di una comunità alloggio nel Comune di Galliera Veneta che porta all’apertura della Comunità “Barchessa di Levante” nel 2013.

Nel 2011 aderisce al percorso formativo “Connessioni” promosso da Federsolidarietà Confcooperative e Irecoop Veneto, percorso che continua tutt’ora con la terza edizione. Lo scopo è iniziare una riflessione interna sui temi dell’inclusione sociale e dei cambiamenti culturali messi in atto dall’introduzione della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, cambiamenti che introducono un nuovo modo di intendere il lavoro sociale e i servizi verso le persone disabili e il territorio di appartenenza.

Nel 2013 apre la Comunità Alloggio “Barchessa di Levante” di Galliera Veneta

Nel 2014-2015aderisce al percorso formativo sul tema della conciliazione tempi di vita e di lavoro e del welfare aziendale e territoriale, promosso da Confcooperative.

Ha iniziato inoltre un percorso in materia di sicurezza sul lavoro con l’implementazione di un sistema procedurato SGLS ……

Nel 2016 Inizia una valutazione interna al CDA per l’acquisto di una sede di proprietà.

Nel 2017 la cooperativa acquista una sede propria nel comune di Piazzola sul Brenta per l’apertura di un nuovo centro diurno. Essere proprietari di una sede è un punto di arrivo molto importante, visto che dall’apertura della sua attività la cooperativa ha sempre operato in sedi di proprietà dell’ente pubblico.

Si consolida la gestione del servizio di Comunità alloggio per persone con disabilità.

Inizia inoltre un percorso formativo e di valutazione per l’introduzione del Modello organizzativo dlgs 231/01.

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Santa Messa 3/3/2018: prima celebrazione dei 35 anni - Cooperativa Sociale Fratres Recent comment authors
  Subscribe  
Data (dal più recente) Data (dal più vecchio) I più votati
Avvisami