lunedì
19 novembre 2018

12:28

Opera omnia per organo di J.S.Bach: Venerdì 9 novembre ad Asolo concerto di Alexandra Filatova

Venerdì 9 novembre alle ore 20:30 nel Duomo di Asolo (TV) quarto concerto della ripresa autunnale dell’esecuzione integrale dell’opera organistica di Johann Sebastian Bach, a cura del Conservatorio di Musica “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Luca Marenzio” di Brescia e la Classe d’organo del Maestro Giorgio Benati.

Venerdì 9 novembre sarà l’8° concerto dell’opera omnia e vedrà all’organo Callido-Malvestio del Duomo asolano esibirsi l’organista russa Alexandra Filatova con uno fra i più impegnativi programmi dell’intera rassegna, la Terza Parte della Clavier Űbung che comprende il grande Preludio e tripla fuga in Mi bemolle maggiore BWV 552 e i 10 grandi corali pedaliter. L’intera opera comprende anche 11 corali manualiter e 4 duetti che la medesima organista aveva già eseguito nel primo ciclo di maggio scorso.

Alexandra Filatova, russa, già diplomata in pianoforte (a Kazan) e laureata in clavicembalo (Brescia, con G. Fabiano) è ora laureanda in Organo Antico al Biennio Accademico del Conservatorio di Musica “Luca Marenzio” di Brescia nella Classe del Maestro Giorgio Benati. Ha un’ampia attività concertistica internazionale con consensi unanimi da parte della critica. L’ingresso al concerto è libero.


Programma:

Duomo di Asolo, venerdì 9 novembre ore 20:30
Organista ALEXANDRA FILATOVA

Clavier-Űbung III (Catechismus Major)
BWV 552a Preludio in Mi bemolle maggiore la Trinità

BWV 669 Kyrie, Gott Vater in Ewigkeit Kyrie
BWV 670 Christe, aller Welt Trost Christe
BWV 671 Kyrie, Gott heiliger Geist Kyrie
BWV 676 Allein Gott in der Höh sei Ehr Gloria
BWV 678 Dies sind die heiligen zehn Gebot Comandamenti
BWV 680 Wir glauben all’ an einen Gott Credo
BWV 682 Vater unser Himmelreich Padre Nostro
BWV 684 Christ, unser Herr, zum Jordan kam Battesimo
BWV 686 Aus tiefer Not schrei‘ ich zu dir Penitenza
BWV 688 Jesus Christus unser Heiland Eucarestia

BWV 552b Fuga “tripla” in Mi bemolle maggiore la Trinità


 Alexandra Filatova, russa, già diplomata in pianoforte (a Kazan) e laureata in clavicembalo (Brescia, con G. Fabiano) è ora laureanda in Organo Antico al Biennio Accademico del Conservatorio di Musica “Luca Marenzio” di Brescia nella Classe del Maestro Giorgio Benati. Ha un’ampia attività concertistica internazionale con consensi unanimi da parte della critica.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami