domenica
24 febbraio 2019

02:04

Sanremo 2019: Video-Intervista con Il Volo

Il Volo in gara al Festival di Sanremo 2019 con “Musica che resta”

di Francesca Monti

Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, ovvero Il Volo, il trio italiano che ha conquistato le platee internazionali vendendo milioni di dischi in tutto il mondo, festeggia dieci anni di una lunga amicizia e di musica insieme, partendo dal palco dell’Ariston che li ha visti nascere. Sono, infatti, in gara al 69° Festival di Sanremo con il brano “Musica che resta”, scritto da Gianna Nannini, Emilio Munda, Piero Romitelli, Pasquale Mammaro e Antonello Carozza. Al Festival di Sanremo Adriano Pennino dirige l’orchestra per Il Volo. Il violinista di fama internazionale Alessandro Quarta è il loro ospite nella serata dei duetti di venerdì.

I tre ragazzi hanno cominciato la loro carriera giovanissimi, nel 2009, e la loro ascesa costante li ha portati a duettare con artisti del calibro di Barbra Streisand e Placido Domingo, a vincere il Festival di Sanremo a soli vent’anni, a riempire l’Arena di Verona e il Radio City Music Hall di New York, a raccogliere standing ovation nei tour in Europa, America e Giappone.

“Musica che resta” anticipa il nuovo atteso album “Musica” (Sony Music), prodotto da Canova, in uscita il 22 febbraio in tutto il mondo, che conterrà, oltre al brano sanremese, altri due inediti “Fino a quando fa bene” e “Vicinissimo” e le cover di “Arrivederci Roma”, “A chi mi dice”, “People”, “La nave del olvido”, “Lontano dagli occhi”, “Be My Love”, “La voce del silenzio”e“Meravigliosa Creatura”.

Abbiamo scambiato due battute… al volo con il trio per raccogliere le loro sensazioni dopo aver calcato nuovamente il palco dell’Ariston e in attesa della finale.


Foto di copertina di Shipmates

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami