mercoledì
20 marzo 2019

16:39

Robert Bonisolo Trio: Il grande jazz americano fa tappa all’Unisono

Appuntamento sabato 16 marzo 2019 alle ore 21.15

Feltre – E’ nato in America, ha studiato tra Boston e New York e oggi vive a Vicenza. Robert Bonisolo è un sassofonista di prima classe, musicista accanto ad artisti come Tom Harrell, Lee Konitz, Kenny Wheeler, Steve Swallow, Carla Bley, Maria Schneider, George Roberts, Alex Sipiagin, Dado Moroni, Antonio Faraò, Sandro Gibellini, Paolo Birro, Ben Perowsky e vincitore di innumerevoli premi. Sabato sarà all’Unisono, per un concerto a base della più pura improvvisazione jazz.

Con lui Marc Abrams al basso e Marco Soldà alla batteria. Insieme formano il Robert Bonisolo Trio, un un ensemble dal suono fortemente americano. Il repertorio si fonda su standard, brani evergreens della musica jazz, mescolati a brani originali, destinati a creare atmosfere tipiche della tradizione jazzistica americana. Robert Bonisolo infatti, anche se nato a Niagara Falls in Canada, si e’ formato musicalmente prima a Boston e poi a New York.

Ma in quanto alla scaletta, non si saprà fino all’ultimo momento. Anzi, fino a quando i tre artisti non saliranno sul palco della sala concerti di Palazzo Guarnieri e inizieranno a suonare. Come nella migliore tradizione jazzistica, infatti, la scaletta non viene comunicata prima ma annunciata durante il live. Il motivo è semplice: l’ordine e la scelta definitiva dei pezzi avvengono qualche ora prima dell’inizio, spesso anche durante lo svolgimento della serata. L’ispirazione e la creatività, d’altra parte, sono chiavi di lettura di questa musica e una scaletta troppo rigida, i tre ne sono convinti, può influire negativamente.

“Siamo felici di ospitare Bonisolo e il suo trio all’interno della nostra rassegna Jazz Time – commenta il direttore artistico del Centro di Musica Unisono, Nicolò Ferrari Bravo -. E’ un musicista eccezionale, ha suonato insieme ai più grandi della musica jazz, regala ogni volta sensazioni uniche”.

Nella convinzione che no, il jazz non sia una musica di nicchia né riservata ad una certa fascia d’età, per il live di sabato sono previsti sconti per gli studenti. I ragazzi iscritti a scuole di musica potranno acquistare il biglietto a 10 euro, il codice sconto da inserire nel sito è STUDENTIRB.

Inizio concerto alle 21.15. Biglietti 15 euro, prima fila 20, prevendita 3 euro. Acquisto possibile anche online al sito www.centrodimusicaunisono.com

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami