domenica
26 maggio 2019

01:34

Le 18 sonate di Schubert: Al via all’Unisono un ciclo di concerti unici su strumento ottocentesco

Feltre – Una prestigiosa dimora storica, un pianoforte d’epoca e un maestro: atmosfere ottecentesche, domenica 19 maggio, a Palazzo Guarnieri a Feltre per il primo di una serie di concerti senza eguali al mondo. Prende infatti il via il progetto  “18 Sonate di Schubert”, ovvero l’esecuzione integrale, nell’arco di due anni e per sei concerti complessivi, dell’integrale del grande compositore austriaco Franz Schubert. Un’impresa realizzata poche volte al mondo. Mai, forse, in una dimensione ottocentesca.

Il progetto, infatti, unisce l’esecuzione dal vivo  del repertorio integrale del compositore al suono di un pianoforte d’epoca e all’ambientazione in una prestigiosa dimora storica. Un’esperienza di grande fascino che intende riportare alla luce, come per magia,  un’atmosfera d’altri tempi.

Ma non solo tradizione, l’originalità del tutto sta anche nel coniugarla con l’innovazione: il pubblico potrà seguire, oltre che i concerti dal vivo, grazie all’ausilio di contenuti multimediali, anche le prove, le scelte esecutive e le riflessioni musicologiche che stanno dietro a questa singolare operazione.

Protagonisti saranno il repertorio classico, uno straordinario interprete quale Alessandro Cesaro, un pianoforte Bluthner del 1862, (soggetto a un restauro conservativo realizzato con l’idea di mantenere la dimensione acustica e timbrica originaria) e una sala da concerto del XIX secolo. Ulteriore elemento di eccezionalità è rappresentato dal fatto che il pubblico potrà partecipare non solo alla performance, ma anche alla registrazione delle stessa.

Le 18 sonate sono il primo progetto del più ampio programma delle “Residenze d’Autore” firmate Unisono, nuova iniziativa del Centro di musica.

Dopo quello di domenica 19 maggio, gli altri appuntamenti con Schubert saranno

• domenica 7 luglio, ore 18.00

• domenica 29 settembre, ore 18.00

Il II° ciclo dei concerti dedicati alle sonate di Franz Schubert riprenderà nel 2020, sempre nei mesi di maggio, luglio e settembre, portando a compimento l’esecuzione integrale  delle 18 sonate.

Per info e biglietti: www.centrodimusicaunisono.com

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami