giovedì
25 aprile 2019

06:03

Veneto in ginocchio: Donazione di 500 mila euro dalla Banca d’Italia

Il Consiglio Superiore della Banca d’Italia ha deliberato l’erogazione di un contributo liberale di 500 mila euro da destinare alla Regione del Veneto per gli interventi a favore delle famiglie e delle comunità locali colpite dagli eccezionali eventi meteorologici di ottobre-novembre 2018. Lo ha comunicato, con una lettera inviata al Presidente Luca Zaia, il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco.


Veneto in ginocchio: A Zaia 8000 euro da Istituto vendite giudiziarie di Treviso e Belluno

Prosegue l’ondata positiva di solidarietà che da più parti, privati cittadini, aziende, Società delle tipologie più svariate, si rivolge alle popolazioni e ai territori colpiti dal devastante maltempo di fine ottobre.

A consegnare ottomila euro al Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, è stato stavolta Luciano Zaghetto, direttore dell’Istituto Vendite Giudiziarie di Treviso e Belluno. Il suo contributo, come tutti gli altri, sarà versato sul Conto Corrente attivato presso la Banca Unicredit Spa, denominato “REGIONE VENETO – VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTT. – NOV. 2018”. – Codice IBAN IT 75 C 02008 02017 000105442360 – causale “VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTTOBRE-NOVEMBRE 2018”.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami