lunedì
27 maggio 2019

02:02

La meditazione del Te con Leandro Barsotti

Inaugura sabato 24 novembre alle ore 17.30  la rassegna british – padovana di appuntamenti del sabato pomeriggio a base  di te e tisane. Con una meditazione sull’amore  e sul proprio destino.

Metti assieme il sabato pomeriggio,  le ore 17.00 e lo storico Caffè Pedrocchi di Padova. Ne nasce una rassegna originale e british-padovana legata all’ora del Tè al Caffè, un appuntamento fisso al Pedrocchi, una piacevole abitudine che lo storico Caffè senza porte proporrà ai padovani tutti i sabati pomeriggio.

Si inizia  sabato 24 novembre alle ore 17.30 nella sala Rossini, al primo piano del Caffè, con una proposta davvero unica. 

“Meditazione del Te”, questo è il nome del primo incontro che è anche un gioco di parole.

In scena infatti  una degustazione di raffinati infusi orientali accompagnata da biscotteria mignon, ma anche un momento di riflessione guidata che vuole avvicinare il pubblico alle sue emozioni più profonde e ad una nuova consapevolezza spirituale.

A guidare l’esperienza Leandro Barsotti, giornalista e autore del romanzo “L’amore resta”, che durante l’incontro tratterà i suggestivi temi del destino della nostra anima, l’incontro con le anime gemelle e la presenza degli angeli. Protagonista dell’evento sarà proprio l’amore, argomento principale del suo romanzo e della struggente leggenda dietro la nascita del tè verde Huangshan Mao Feng, uno dei più rinomati nel paese della Grande Muraglia.

Questo noto tipo di tè viene coltivato sulle splendide montagne dal distretto dell’Huangshan, nella provincia dell’Anhui, il cui paesaggio ricco di picchi granitici avvolti dalla nebbia e ricoperti da pini ispira da lungo tempo poeti e pittori cinesi, tanto da diventare patrimonio UNESCO nel 1990.

La storia dietro la nascita del suo tè racconta dell’amore tra due giovani, ostacolata da un ricco proprietario terriero invaghito dalla bellezza di lei. Decide così di chiederla in sposa alla sua famiglia che acconsente. La ragazza tenta dunque una fuga disperata per poter dare un ultimo addio al suo innamorato, scoprendo però che nel frattempo è stato fatto assassinare dal suo rivale in amore. Alla vista della tomba del giovane scoppiò in lacrime e pianse così a lungo da diventare lei stessa pioggia, mentre il corpo dell’amato si trasformava in un piccolo albero di tè verde.

A guidare e spiegare come si preparano i te che verranno presentati il 24 novembre ci sarà Giovanna Donadel, sommelier del Te, docente presso l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e responsabile della Jungle Tea Academy.

Il secondo tè è in realtà una tisana   senza caffeina molto particolare proprio nella sua semplicità creata per la rassegna che è stata chiamata appunto Tisana Pedrocchi.

Ad accompagnare la degustazione e la riflessione sull’amore che terminerà con una breve meditazione guidata ci sarà  la musica di Giorgio Pavan, chitarrista acustico ed etnico, che si esibirà con i suoi strumenti a corda del mediterraneo.

Per partecipare :  prenotazioni@caffepedrocchi.it oppure contattare il numero +39 049 8781231.

Quota d’iscrizione (degustazione del te e meditazione guidata) :  15 euro.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami