domenica
16 dicembre 2018

10:00

Siamo ancora in tempo: Marcia per il Clima a Padova

Sabato 8 dicembre si terrà la Marcia mondiale per il clima, con eventi organizzati in tante città del mondo (guarda qui la lista di tutte le marce). L’iniziativa è stata promossa dalla rete francese Il est encore temps e segue altre due marce tenutesi l’8 settembre e il 13 ottobre scorsi, che hanno visto una grandissima partecipazione.

Nell’appello, gli attivisti sottolineano l’urgenza di mobilitarsi per bloccare il climate change e i suoi devastanti effetti in tutto il pianeta, con un approccio mirato al cambio radicale del paradigma produttivo che è alla base del cosiddetto “antropocene”, l’epoca in cui all’essere umano e alle sue attività sono attribuite le cause delle modifiche territoriali, strutturali e climatiche.

Le marce sono state indette nei giorni in cui si terrà il vertice internazionale sul clima a Katowice, nella Polonia meridionale. Un vertice che, con ogni probabilità, sancirà la fine dei negoziati avviatisi a Parigi nel dicembre 2015 (Cop 21) per mantenere il riscaldamento globale «ben al di sotto di 2 °C» in più rispetto ai livelli pre-industriali. Nel frattempo l’ultimo rapporto IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change) afferma che abbiamo poco più di una decina di anni per contenere l’aumento della temperatura mondiale entro 1.5° e mantenere gli effetti del riscaldamento già in corso entro livelli gestibili. «Chiediamo la mobilitazione internazionale durante i prossimi negoziati sul clima globale: COP24» si legge nell’appello di Il est encore temps, «cerchiamo di essere molti e numerosi per le strade di tutto il mondo l’8 dicembre, per ricordarci l’urgenza di agire!». L’hasthag della giornata sarà #climatealarm.

Climate March

In Italia l’invito dei collettivi di cittadini francesi è stato raccolto dai comitati Zero Pfas Padova, NO Grandi Navi Venezia, No Dal Molin Vicenza, No Pedemontana Treviso, dalla Comunità Salviamo la Val d’Astico e dal Collettivo MalaCaigo – Riviera del Brenta. Il programma della giornata è ricco di iniziative, che si svolgeranno a Padova. Come si legge sulla pagina facebook Siamo ancora in tempo – Veneto, nella Sala Diego Valeri (in via Valeri) alle 10,30 ci sarà un’assemblea aperta che si è data come scopo l’organizzazione di una mobilitazione regionale contro le grandi opere e per la giustizia ambientale. Subito dopo, nelle vie cittadine, prenderà vita Marcia Mondiale per il Clima. Il concentramento è alle 14,30 alla stazione FS.

Marcia Clima Padova

Altre mobilitazioni in Italia

L’8 dicembre è anche una data simbolo per la lotta contro le grandi opere in Italia, perché è l’anniversario della cosiddetta “presa di Venaus” da parte dei No Tav, grazie alla quale veniva liberato da migliaia di persone il primo cantiere dell’Alta Velocità in Valsusa. Oltre alla marcia padovana, saranno tanti le mobilitazioni territoriali in quella giornata, dall’appuntamento di Torino per la grande manifestazione No Tav alle iniziative previste nelle zone colpite dal sisma in centro Italia e nel Salento che si batte contro la TAP. Tutte le mobilitazioni dell’8 dicembre faranno da collettore verso la grande manifestazione nazionale contro le devastazioni ambientali e il cambiamento climatico, lanciata per il prossimo 23 marzo a Roma.

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Giuseppe da Aiello del Friuli Recent comment authors
  Subscribe  
Data (dal più recente) Data (dal più vecchio) I più votati
Avvisami
Giuseppe da Aiello del Friuli
Guest
Giuseppe da Aiello del Friuli

Dum Katowice consilitur, terrae ardet , tutto in questa parafrasi storica

privacy
Inviando questo commento dichiaro di aver letto ed accettato la privacy policy del presente sito web