giovedì
21 marzo 2019

01:18

Nova Symphonia Patavina e Admo – Insieme per la Vita: Auguri di Natale in un video

Lunedì 17 dicembre alle 19.15 la presentazione presso il Centro Universitario di via Zabarella.

Un progetto, una collaborazione, un’amicizia all’insegna del dono. Ecco cosa lega Nova Symphonia Patavina e ADMO ormai da anni. E che per queste festività si è concretizzato in un “regalo speciale”.

“Gli auguri di buon Natale quest’anno arrivano dalla nostra associazione con una decina di giorni di anticipo perché abbiamo pensato di farli in un modo speciale: un video musicale di auguri che inviti anche a un pensiero per il dono in favore della vita”, così si apre la lettera di Nova Symphonia Patavina ai propri sostenitori,amici e padovani.

NSP è un’orchestra sinfonica giovanile semiprofessionale, nata nel 2011 e sostenuta dal 2014 dall’omonima associazione di promozione culturale.

L’articolata compagine si è costituita nello stimolante ambiente del Collegio Universitario Don Mazza. Fondata e diretta dal maestro Davide Fagherazzi, è autogestita dagli stessi musicisti, ai quali offre l’occasione di sperimentarsi nella conduzione di un’idea imprenditoriale di tipo culturale.

Per ADMO Padova il video diventa doppio motivo di orgoglio. A fine 2018 l’associazione può festeggiare un traguardo importante : il raggiungimento e il superamento della quota 1000 tipizzati!

Il video realizzato per ADMO è presente sulla rete da qualche giorno al link www.youtube.com/watch?v=aDLVqLx_F4s .

Il coro di NSP canta “All I want for Christmas is You” di Mariah Carey che tradotto in italiano vuol dire “Tutto ciò che voglio per Natale sei tu”. In queste poche parole si riassume la ricerca donatori dell’Associazione Donatori di Midollo Osseo,giovani dai 18 ai 35 anni che attraverso un semplice esame del sangue entrano nel registro provinciale de potenziale donatori di midollo osseo. Diventano cioè de potenziali eroi.

Il progetto video nasce da un’idea della Nova Symphonia Patavina per sostenere ADMO ed è stato realizzato grazie alla collaborazione del Centro Servizio Volontariato della Provincia di Padova. Altra particolarità del video è la “padovanita’ “ dello stesso visto che è stato girato all’interno del Collegio Universitario don Nicola Mazza e al Caffè Pedrocchi, due luoghi eccellenti e di rilievo della città, due spazi di incontro dei giovani di Padova che sono poi i “ricercati” da Admo Padova.

Nel video, girato da Raffaele Najjar, sono protagonisti i ragazzi della Nova Symphonia Patavina, ma anche le gru origami create da Luca Tironi, amico di Admo, in battaglia con la sua malattia, un Re Leone come si definisce lui.
Le gru origami che lui fa e regala sono simbolo giapponese di longevità e buona salute. Sono loro il vettore del messaggio di ADMO.

Il video grazie alla partnership che Admo ha con Zed verrà proiettato da oggi prima di tutti i concerti di Zed www.zedlive.com al Geox in questo periodo natalizio. Naturalmente si può trovare anche sulle pagine Facebook di ADMO Padova e di Nova Symphonia Patavina.

La presentazione ufficiale è fissata per lunedì 17 dicembre alle 19.15 presso il Centro Universitario di via Zabarella.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami