lunedì
21 gennaio 2019

04:42

Rovigo: Domenica 6 agosto la commedia “Il gioco delle parti” in scena al Teatro delle Regioni

Nuovo appuntamento a Rovigo con la XVIII edizione del festival “Teatro delle Regioni”, organizzato dal gruppo teatrale “Il Mosaico” e realizzato grazie al sostegno economico della Fondazione Rovigo Cultura e di RovigoBanca con il patrocinio del Comune e della Provincia di Rovigo e della Regione Veneto.

Domenica 6 agosto, nel chiostro del Monastero degli Olivetani, gli attori della compagnia teatrale “Arte Povera” di Mogliano Veneto (TV) porteranno in scena lo spettacolo “Il gioco delle parti”, regia di Francesco Boschiero, liberamente ispirato alla celebre opera di Luigi Pirandello.

Uno studio televisivo allestito in un teatro. Il nuovo reality show chiamato “Il gioco delle parti” sta per iniziare.

Il pubblico sarà chiamato a decidere le sorti dei tre concorrenti: Leone Gala, filosofo e cinico, ha risolto il gioco dell’esistenza facendo il vuoto di sentimenti e passioni dentro di sé; Silia, sua moglie, dal carattere superficiale e capriccioso, che odia i discorsi intrisi di logica del marito; Guido Venanzi, l’amante di lei e amico di lui, completamente dominato dai due. Le loro vite sono imprigionate in un’impasse emotiva. Nessuno dei tre riesce a trovare la felicità.

Sarà solo attraverso questo reality show che i nostri tre protagonisti, grazie alle decisioni del pubblico, avranno l’opportunità di “risolvere” i loro personali attriti.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21,15.

Durante l’intervallo sarà possibile degustare prodotti tipici e risotto alla trevisana.

Ad estrazione alcuni omaggi messi in palio da Domina Store di Rovigo.

In caso di maltempo gli eventi si svolgeranno all’interno del chiostro.

Biglietto d’ingresso 8,00 euro.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami