domenica
26 maggio 2019

03:07

Atl-Etica San Vendemiano corre con Assindustria Sport Padova ed Europe Energy

Nasce la partnership tra la giovane società di San Vendemiano, fondata appena un anno fa, e lo storico club patavino. Parte il Progetto Scuola improntato alla multidisciplinarietà. Il nuovo sponsor Europe Energy sulle divise e sul merchandising della squadra

San Vendemiano (Treviso), 19 gennaio 2019 – Il simbolo della società è un asino. Un asino con le ali, che ha imparato a volare in fretta. Guai mettere limiti ai sogni e alla fantasia.

Nata appena un anno fa, ATL-Etica San Vendemiano è già pronta a spiccare il volo. Una delle novità che inaugura la seconda stagione d’attività del club, guidato dalla presidente Mariangela Di Benedetto e dal responsabile tecnico Andrea De Lazzari, si chiama Assindustria Sport Padova. ATL-Etica ha infatti concluso una partnership con lo storico club patavino, il cui nome, da questa stagione, campeggerà anche sulle divise degli atleti della società di San Vendemiano.

L'intervento di De Lazzari (ph. MARSURA)

L’intervento di De Lazzari (ph. MARSURA)

L’iniziativa è stata presentata ieri sera, nella sala consiliare del Comune di San Vendemiano. Tra gli intervenuti, oltre ad atleti, dirigenti e tecnici della società, il sindaco Guido Dussin, il consigliere regionale Sonia Brescacin, il vice presidente del Comitato provinciale della Fidal, Luigi Durigon, e gli sponsor del team.

Assindustria Sport, società di atletica leggera fondata nel 1971 dall’allora Associazione Industriali della provincia di Padova, è una realtà che conta 600 tesserati suddivisi in 14 formazioni che spaziano dal settore giovanile sino ai master. Oltre all’attività promozionale e agonistica, Assindustria Sport Padova ha saputo dare vita a manifestazione di risonanza internazionale come il meeting “Città di Padova” e la Padova Marathon. E’ insomma una delle società di maggior importanza e prestigio nel panorama dell’atletica italiana.

Le autorità con tshirt celebrativa (ph. MARSURA)

Le autorità con tshirt celebrativa (ph. MARSURA)

Dal 2019 ATL-Etica entrerà nell’orbita del club maggiore: significa che la società trevigiana continuerà a svolgere attività giovanile e a curare il settore dell’impiantistica, ma saranno frequenti gli interscambi tecnici e dirigenziali con l’Assindustria Sport Padova. Non solo: gli atleti di San Vendemiano transiteranno al club maggiore non appena usciranno dal settore giovanile, trovando così continuità nel loro impegno sportivo.

“ATL-Etica si è ispirata ai valori espressi da Assindustria Sport Padova per la stesura del proprio codice etico – ha spiegato Andrea De Lazzari -. Ci siamo incontrati con i dirigenti della società padovana e abbiamo definito di intraprendere un percorso di collaborazione che ci porterà lontano, oltre i confini provinciali”.

Forte di questa nuova partnership, ATL-Etica è pronta a lanciare il Progetto Scuola, un’iniziativa che porterà l’atletica nelle scuole elementari e medie del comprensorio, mettendo in campo un approccio nuovo: improntato sulla multidisciplinarietà, tanto che al fianco degli allenatori delle società (tra i quali figura anche l’ex campionessa mondiale indoor di salto in alto, Hristina Kaltcheva) saranno coinvolti anche i collaboratori tecnici del negozio di articoli sportivi Decathlon di San Fior.

A proposito di partnership, in questo prima anno d’attività ATL-Etica ha consolidato un gruppo di sponsor costituito, oltre che da Decathlon, da Volksbank, Birra San Gabriel, Manuel Caffè e TFM Meccanica. Lo sponsor tecnico della società è invece Karhu, storica azienda d’origine finlandese.

Nel pool di sostenitori di ATL-Etica entra inoltre, da quest’anno, con un ruolo di grande importanza, Europe Energy, gruppo attivo nella vendita di energia elettrica e gas sui mercati internazionali. L’accordo di partnership è triennale. Il logo del Gruppo Europe Energy, già coinvolto in importanti sponsorizzazioni internazionali (MotoGP Yamaha Petronas), sarà presente sulle divise e sul merchandising della squadra.

“Siamo molto felici di entrare a far parte della famiglia ATL-Etica – ha commentato Matteo Ballarin, Chairman of the Board del Gruppo Europe Energy -. Per la nostra azienda è motivo d’orgoglio essere affiancati ad una realtà come quella di ATL-Etica che fa del codice etico il proprio punto di forza. L’attenzione ai temi sociali che questa società pone al centro della propria attività è la base di quel modello di comunità che cerchiamo sempre nei nostri partner. Il Gruppo è coinvolto in importanti sponsorizzazioni internazionali, ma rimaniamo sempre molto vicini a realtà del territorio come ATL-Etica che rappresentano il cuore del concetto di famiglia a noi tanto caro”.

L’attività di ATL-Etica si ispira ai valori tecnici e culturali espressi dalla Carta dei Diritti dei Ragazzi allo Sport, dalla Carta del Fair Play del Coni e dalla Carta Etica dello Sport della Regione del Veneto. L’accettazione di questi valori accomuna tutti coloro che entrano a far parte del sodalizio: gli atleti e le loro famiglie, i dirigenti, i tecnici, persino gli sponsor. ATL-Etica, infatti, accetta tra i propri partner solo aziende che siano in possesso di un codice etico e si prefiggano obiettivi in linea con i valori perseguiti dalla società sportiva. Europe Energy ha le carte in regola per dare il giusto impulso alla crescita della società.


Foto di: MARSURA

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami