domenica
26 maggio 2019

01:49

Venezia: A Ca’ Farsetti una delegazione culturale di Tallinn

Questa mattina l’assessore comunale al Turismo, Paola Mar, ha accolto a Ca’ Farsetti il console onorario di Estonia, Pietro Bettini, accompagnato da una delegazione culturale della città di Tallinn, capitale dell’Estonia, gemellata con il Comune di Venezia.

Nel corso dell’incontro la Mar ha sottolineato quanto siano importanti i legami fra questi due “contesti cittadini che rappresentano centri di profondo significato ambientale, storico e culturale, entrambi iscritti fra i siti patrimonio dell’umanità.”

Una serie di “slide” con la sintesi del report sulla produzione culturale a Venezia, illustrate da Paolo Ortelli, funzionario tecnico del settore Relazioni Internazionali, e integrate dall’intervento del segretario organizzativo della Fondazione Musei civici, Mattia Agnetti, hanno permesso di osservare le statistiche annuali dei visitatori della nostra città, evidenziando che, nei 12 musei gestiti dal Comune di Venezia, il 90% è costituito da turisti.

“Un impegno costante del nostro Comune – ha aggiunto la dirigente della direzione  Attività culturali e turismo, Angela Fiorella – è di offrire una produzione culturale di alta qualità non solo nel centro storico, ma anche nella terraferma, obiettivo raggiunto anche grazie alla collaborazione delle Municipalità.”

Come Tallinn, ha sottolineato Paola Mar, “la nostra città è custode di memoria e tradizione, storico punto di unione e di passaggio tra diverse aree geografiche e culture del mondo, centro di consolidata attività culturale in continuo sviluppo, realtà dalla forte predisposizione al progresso e vocazione turistica, questi sono alcuni dei tratti della Città di Venezia che vedo oggi rispecchiati nella splendida Tallinn.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami