venerdì
21 settembre 2018

14:35

Jesolo abbraccia Moonlight Half Marathon e Join The Game

Presentati nella mattinata di oggi, martedì 22 maggio, al ristorante “Milano” di Jesolo Lido, i due grandi eventi sportivi che questo fine settimana apriranno simbolicamente la stagione turistica jesolana. Si tratta di Moonlight Half Marathon e Join The Game, organizzati rispettivamente da Venicemarathon Club e Verde Sport, appuntamenti ormai consolidati che tornano sul litorale anche quest’anno con il loro carico di emozioni. Per due giorni quindi, tra sabato 26 e domenica 27 maggio, Jesolo si trasformerà in un tempio dello sport, pronta ad accogliere migliaia di sportivi appassionati di podismo e pallacanestro.

La città si è preparata a lungo per questo fine settimana all’insegna dello sport – ha dichiarato il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia – in cui prenderanno forma e troveranno sfogo le sane passioni di migliaia di persone appassionate di sport. Qui i giovani potranno mettere in mostra tutte le loro capacità e i loro talenti nella pallacanestro con quell’energia e la voglia di dare il massimo che è propria della loro età. Gli atleti potranno invece esplorare, correndo, le bellezze del nostro territorio, che non è fatto solo di mare e spiaggia, ma è una realtà in cui trovano spazio ambiente e natura. Lo sport diventa veicolo di promozione del nostro territorio ormai alle porte della stagione estiva e che, a giudicare anche dai contenuti del weekend che ci aspetta, ha tutte le carte in regola per essere un successo”.

Oltre 6.000 i partecipanti previsti per la corsa al chiaro di luna, nei suoi due percorsi da 10 e 21 chilometri. Tanti gli italiani ma anche gli stranieri, provenienti da 32 paesi nel mondo. Da segnalare, tra i runners, anche 50 atleti dell’Arma dei Carabinieri, pronti a schierarsi sulla linea di partenza, la cui partecipazione è stata annunciata dal Comandante della Legione Veneto, il Generale di Brigata Giuseppe La Gala. L’edizione di quest’anno di Half Marathon si svolgerà interamente a Jesolo, nella zona est della città tra piazza Milano e la pineta, in un paesaggio all’insegna delle bellezze naturali e ambientali.

Grande spazio sarà dato anche alle 80 squadre provenienti da diverse regioni d’Italia, 320 tra ragazzi e ragazze under 13 e 14, che si sfideranno su tre diversi campi da gioco predisposti al Palazzo del Turismo, al Pala D’Annunzio e al Villaggio Marzotto, per la conquista dei titoli in palio nella finale nazionale del basket “3 contro 3”.

Importante anche l’indotto economico previsto che, solo per la Half Marathon, si aggira sui 2 milioni di euro, forte della presenza, anche dei circa 11.000 accompagnatori, cui si deve aggiungere il pubblico di Join The Game.

Credo si possa tranquillamente dire che Jesolo è ormai una città dove lo sport è di casa – ha poi aggiunto l’assessore allo Sport, Esterina Idra – e Moonligh Half Marathon e Join The Game fanno a pieno titolo parte di questa casa con le loro garanzie di successo. Sono i numeri a confermarlo: penso agli oltre 6.000 podisti previsti alla mezza maratona, ai circa 1.000 volontari e 35 agenti di Polizia locale pronti ad assistere i corridori e lo svolgimento in sicurezza della manifestazione. Penso anche agli oltre 300 giovani cestisti che giungeranno a Jesolo dopo aver affrontato selezioni provinciali e regionali, che hanno visto sfidarsi rispettivamente 35.000 e 12.000 mila ragazzi. Tutte queste cifre ci parlano di eventi di portata nazionale, che non solo contribuiscono ad elevare l’immagine di Jesolo, ma che diventano anche strumento di promozione dello sport tra i nostri concittadini, giovani e meno giovani”.

“Viviamo con grande entusiasmo la vigilia di questa ottava edizione completamente rinnovata nel suo format organizzativo e logistico e che si presenta con numeri di partecipanti che confermano quanto sia apprezzata questa manifestazione sia in Italia che all’estero – ha quindi commentato il presidente di Venicemarathon Club, Piero Rosa Salva -. Abbiamo cambiato il percorso di gara ma non il valore tecnico agonistico dell’evento e tanto meno gli elementi naturalistici e suggestivi che lo caratterizzano; abbiamo reso ancora più agevoli i servizi pre e post gara e rafforzato ulteriormente il carattere di festa e solidarietà. Per tutto questo ringrazio innanzitutto l’Amministrazione Comunale di Jesolo, tutte le istituzioni e associazioni coinvolte e gli sponsor che contribuiscono a rendere la Moonlight Half Marathon anche quest’anno un evento ci auguriamo di grande successo”.

Join the Game è uno dei progetti sportivi dedicati ai giovani più importanti della penisola – ha spiegato l’AD di Verde Sport, Enrico Castorina -, capace di combinare la passione per la pallacanestro a una mission sociale di grande impatto, per una fascia d’età in cui lo sport non è soltanto una semplice competizione. Poter proseguire questa avventura fantastica è per il nostro Gruppo motivo di grande orgoglio e soddisfazione, un’occasione per promuovere il basket resa possibile grazie alla forte sinergia con la Federazione Italiana Pallacanestro, al sostegno di partner nazionali prestigiosi e, ovviamente, all’entusiasmo di tanti giovanissimi che scendono in campo con il sogno di conquistare lo scudetto nella splendida cornice di Jesolo”.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami