venerdì
21 settembre 2018

06:03

Venezia 75: Venice Virtual Reality disponibile dall’8 settembre all’8 ottobre grazie alla piattaforma multimediale VRrOOM

La Biennale di Venezia annuncia una nuova iniziativa per la sezione Venice Virtual Reality, lanciata con grande successo alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica dal 2017, presente con un programma di 40 titoli alla Mostra 2018 sull’isola del Lazzaretto Vecchio (Lido di Venezia) e con un Concorso.

Grazie all’innovativa piattaforma multimediale VRrOOM, dall’8 settembre all’8 ottobre 2018 il pubblico di tutto il mondo potrà vedere online le opere VR presentate al Venice Virtual Reality 2018, estendendo così la possibilità di visione oltre il periodo della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (29 agosto – 8 settembre.

Al momento del lancio, l’app VRrOOm per la realtà virtuale sarà disponibile su sistemi iOS, Android e Google Daydream per telefoni cellulari abilitati alla Realtà virtuale, consentendo al pubblico di visionare i contenuti attraverso una finestra o in modalità VR con una cuffia VR. L’app sarà anche compatibile con le cuffie HTC e Oculus e avrà un accesso libero durante il periodo di lancio.

Il programma includerà opere VR quali ad esempio:

FRESH OUT
di WEY SAM, TAO FANGCHAO
Cina, USA / 7’ / stand up

BORDERLINE
di ASSAF MACHNES
con Indal Kabada, Alan Godying, Tom Kroszynski / Israele, UK / 9’ / VR theatre

ELEGY
di MARC GUIDONI, produttore : JOANNA SZYBIST
con Robert William Bradford, Madalina Constantin, Dan Rosson, Walter Dickerson, Julie Judd, Kester Lovelace, Charles Morillon, Natalia Pujszo, Gaya Verneuil / Francia / 30’

EVEN IN THE RAIN
di LINDSAY BRANHAM USA, Repubblica Centrafricana / 16’ / VR theatre

HALF LIFE VR – SHORT VERSION
di ROBERT CONNOR
con Amanda Åkesson, Sarah-Jane Brodbeck, Frida Hambreus / Svezia / 12’ / VR theatre

ISLE OF DOGS: BEHIND THE SCENES (IN VIRTUAL REALITY)
di WES ANDERSON, VR di FELIX and PAUL con Bryan Cranston, Bill Murray, Edward Norton, Liev Schreiber, Jeff Goldblum, Scarlett Johansson, Tilda Swinton, Bob Balaban / Canada, UK, USA / 6’ / VR theatre

METRO VEINTE: CITA CIEGA
di MARIA BELEN PONCIO, produttore: EZEQUIEL LENARDON con Delfina Diaz Gavier, Cristobal Lopez Baena / Argentina / 17’

SELYATAĞI (FLOODPLAIN)
di DENIZ TORTUM, produttore: ANNA MARIA ASLANOGLU (ispirato al lungometraggio di Biennale College – Cinema YUVA, di Emre Yeksan) con Okan Bozkuş, Berk Akman, Turgut Ekinci, Çağdaş Akar, Nihat Can Tinas / Turchia / 12’/ VR theatre

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami