lunedì
22 ottobre 2018

11:58

Alì Family Run Chioggia: buona la prima!

In 3000 al via questa mattina alla prima edizione di Alì Family Run Chioggia. L’Istituto Superiore “Veronese – Marconi” vince il premio come più numeroso mentre Andrea Zennaro ed Elettra Mantovan si aggiudicano la corsa

Venezia, 6 ottobre 2018 – Anche Chioggia ha la sua Alì Family Run e la risposta da parte di scuole e famiglie, all’invito del Comune e del Venicemarathon Club, è stata subito forte e positiva. Si sono, infatti, presentati in 3000 questa mattina al campo sportivo Isola dell’Unione per dar vita ad una prima edizione di grandissimo successo. Gli studenti hanno coinvolto famiglie ed amici, appassionati del running e del nordic walking, che hanno invaso il Lungolaguna del Lusenzo con una marcia allegra e festosa. Tutti rigorosamente in t-shirt blu, offerta dai Supermercati Alì.

La corsa-camminata è partita puntuale alle 10 alla presenza del sindaco di Chioggia Alessandro Ferro, dell’assessore allo sport Isabella Penzo, del presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva e del fiduciario Coni Matteo Perini.

A tagliare per primo il traguardo è stato Andrea Zennaro, studente dell’Itis Righi, seguito da Alessandro Boscolo Chio ed Edoardo Callegaro. In campo femminile, la vittoria è andata ad Elettra Mantovan del Liceo Veronese, seguita da Monica Perin e Chiara Boscolo.

Il Trofeo M9 è stato assegnato all’Istituto Superiore “Veronese – Marconi” che con 715 iscritti si è aggiudicato il titolo di scuola più numerosa, vincendo così anche 80 ingressi gratuiti allo spazio “M-Children” del museo multimediale del ‘900 Italiano M9 di Mestre. Al secondo posto è giunto l’I.C. “Chioggia 5” con 437 iscritti e al terzo il “Chioggia 4” con 400. Hanno partecipato in massa all’evento anche gli istituti “A.Righi”, “D.Cestari” e la scuola paritaria “Paolo VI”. Le coppe sono state offerte da Banco BPM.

La grande festa di questa mattina rappresenta il primo appuntamento di un percorso di 4 tappe che abbracciano l’intero territorio veneziano e che scandiscono il percorso di avvicinamento alla 33^ Huawei Venicemarathon del prossimo 28 ottobre.

Le Alì Family Run, oltre ad essere un evento di promozione sportiva e di divulgazione dei sani valori dello sport, sono anche un importante momento di solidarietà. Il ricavato delle iscrizioni, infatti, verrà ricollocato agli istituti scolastici partecipanti e destinato a favore del progetto di Alex Zanardi Obiettivo3. Nel dettaglio: 2 euro devoluto ad attività didattiche, 2 euro a copertura dei costi organizzativi e 1 euro a Obiettivo3. Per le iscrizioni individuali, la quota devoluta al progetto di Zanardi è stata di 3 euro. 

Le Alì Family Run proseguono sabato prossimo, 13 ottobre, con l’appuntamento a San Donà di Piave (Piazza Indipendenza), sabato 20 ottobre a Dolo-Riviera del Brenta (campo sportivo Walter Martire) per poi concludersi sabato 27 ottobre a Mestre-Parco San Giuliano, all’interno dell’Expo-Venicemarathon Village. 

L’Alì Family Run di Chioggia è stata co-organizzata dal Venicemarathon Club e dal Comune di Chioggia, con la collaborazione tecnica dell’ASD Marathon Cavalli Marini Chioggia. 

Supportano e credono fermamente in questo progetto di promozione sportiva importanti aziende nazionali e locali: Supermercati Alì; Banco BPM, Huawei, M9, Zuegg, Aquavitamin, 1/6 H SPORT, BMW, RDS 100% Grandi Successi, Porto di Venezia, Venezia Unica, Actv, Veritas, Palmisano, Mielizia, Active, Castellano, Il Gazzettino. 

Alì Family Run gode del patrocinio di: Regione Veneto, Città Metropolitana di Venezia, Comune di Venezia, Comune di Dolo. Comune di Stra, Comune di Fiesso d’Artico, Comune di Mira, Città di Chioggia, Pro Loco Chioggia Sottomarina, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Istituzione Boschi e Grandi Parchi, Camera di Commercio di Venezia e Rovigo, MIUR Veneto, Coni Veneto, CIP Veneto, Fidal Comitato Provinciale di Venezia, ASD Marathon Cavalli Marini Chioggia, Atletica Mirafiori e Atletica Riviera del Brenta.


Foto di Fabio Casson

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami