venerdì
22 marzo 2019

11:16

L’onda rossa di “Run in Red” torna a Jesolo per il secondo anno

Dopo il grande successo dell’edizione dello scorso anno, con oltre 500 partecipanti, ritorna a Jesolo, domenica 25 novembre in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza conto le donne, “Run in Red” la corsa non competitiva per dire “no” alla violenza sulla donna.

Per il secondo anno consecutivo, la centralissima piazza Brescia ospiterà la linea di partenza e d’arrivo di questo appuntamento, confermando i due percorsi su lunghezze di 3 e 7 chilometri lungo via Bafile e ritorno sulla passeggiata sul lungomare. I partecipanti potranno scegliere se correre o camminare, perché la cosa importante di questo appuntamento è esserci per poter lanciare un segnale forte contro la violenza di genere.

Siamo davvero orgogliosi di riproporre un evento che lo scorso anno ha visto tantissimi cittadini jesolani e non, scendere in strada per dire “no” alla violenza sulle donne – commenta l’assessore alle Pari Opportunità, Flavia Pastò -. Ci eravamo ripromessi che avremmo ripetuto l’iniziativa, perché convinti che tenere alta l’attenzione sia il modo migliore per sensibilizzare ed educare le persone al rispetto della donna, e ci siamo riusciti. Desidero invitare tutti gli jesolani e chi si troverà nella nostra località nel fine settimana a partecipare. D’altronde, anche un piccolo gesto come questo può contribuire a cambiare le cose”.

Le iscrizioni anticipate sono aperte dallo scorso 6 novembre presso lo IAT – Ufficio informazioni di piazza Brescia e presso il Municipio di Jesolo all’Ufficio URP. Sarà comunque possibile iscriversi la mattina stessa dell’evento, dalle ore 10.00 in piazza Brescia. Con un’offerta minima di 10 euro, è possibile acquistare un k-way rosso o una maglietta rossa da utilizzare durante la corsa. Il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Ferrioli Bo che gestisce il centro Antiviolenza e Antistalking “La Magnolia” di San Donà di Piave, centro impegnato ad aiutare le donne vittime di violenza domestica e stalking.

L’appuntamento vero e proprio è previsto per il primo pomeriggio di domenica 25 novembre, con ritrovo in piazza Brescia alle 14.00, con il saluto delle autorità, il riscaldamento e, alle 14.30 con la partenza della corsa. Sulla linea di partenza saranno presenti, come l’anno scorso, il sindaco della Città di Jesolo, Valerio Zoggia e l’assessore alle Pari Opportunità Flavia Pastò, assieme ai rappresentanti delle associazioni di categoria del turismo e delle associazioni di volontariato.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami