domenica
16 dicembre 2018

12:36

Festival culturale di Venezia per i Diritti Umani

Torna il Festival culturale di Venezia per i Diritti Umani, con la sua decima edizione, organizzato sempre dagli studenti del Master Europeo in Diritti Umani e Democratizzazione (EMA, Global Campus Europe), e avrà luogo a Palazzo Michiel, sede del Centro Europeo per la Cultura, (Strada Nuova-4391 Campo Santi Apostoli, 30121 – Venezia), l’8 dicembre 2018 dalle ore 11.00 alle ore 20.00 con cocktail di chiusura organizzato da Orient Experience.

Con l’evento gli studenti celebrano un doppio anniversario: il 70esimo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e il 20esimo della Dichiarazione sui Difensori dei Diritti Umani delle Nazioni Unite.

Il Festival ospiterà interventi da parte di relatori di rilievo internazionale, come Lamya Haji Bashar, Premio Sakharov 2016, e Nadja Schmidt, Direttore nazionale per l’Austria della Campagna Internazionale per l’Abolizione delle Armi Nucleari (la campagna ha vinto il premio Nobel per la Pace nel 2017).
Ci saranno dibattiti aperti al pubblico sul tema dei diritti umani ed in particolare diritti di genere, democratizzazione, pace e sicurezza, diritti delle minoranze.

Si tratta di un evento pubblico educativo gratuito, cofinanziato dall’Unione Europea, in collaborazione con l’EIUC / Global Campus of Human Rights, e si ringraziano il Comune di Venezia, l’European Cultural Centre, Amnesty International – Gruppo Giovani Venezia e la Libreria MarcoPolo per ospitalità e promozione.


Programma dettagliato dell’evento

11:00 – 11:30
Benvenuto di apertura

11:30 – 13:00
“La lunga battaglia per i diritti LGBTIQ+ e l’impatto nell’evoluzione dei Diritti Umani in Spagna”
interviene Joaquín Pérez-Arroyo (tesoriere, membro del consiglio di amministrazione della COGAM, Association of LGBT+ people of Madrid)

14:30 – 16:00
“Disarmo nucleare e diritti umani”
Nadja Schmidt (Direttore della Campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari, Austria. ICAN – Premio Nobel per la Pace 2017)

16:30 – 18:15
Proiezione del Film “Ricorda Baghdad” sulla comunità ebraica irachena, presentato da Edwin Shuker e tavola rotunda a seguire:
“Situazione delle minoranze irachene e dei crimini ISIS”.

Modera Mirza Dinnayi

Intervengono:
– Lamya Haji Bashar, Premio Premio Sakharov 2016;
– Edwin Shuker, leader ebreo iracheno, membro del consiglio di amministrazione della comunità ebraica Britannica;
– GianMatteo Apuzzo, coordinatore del progetto “Diamo a Yazidi un futuro”, Università di Trieste e Regione Friuli Venezia Giulia;
– Barakat Isa, un giornalista Yezidi

18:30
Workshop (Italiano – Inglese) di Amnesty International – Gruppo Giovani Venezia

20:00: Cocktail a cura di Orient Experience

Evento Facebook: www.facebook.com/events/362682301145981/

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami