mercoledì
20 marzo 2019

00:35

Inaugurata la mostra dedicata a Moira Orfei

Grande affluenza per l’inaugurazione della mostra Moira Orfei La Regina. Al via a San Donà di Piave il Festival Open Circus, fino al 3 marzo

Alla presenza del Sindaco di San Donà di Piave Andrea Cereser e dell’Assessore alla Cultura Chiara Polita, il direttore artistico Alessandro Serena ha dato il via al Festival Open Circus che porta foto, poster, quadri e memorabilia legati a Moira Orfei e tre spettacoli di teatro-circo nella cittadina veneta dove la diva aveva la sua residenza

L’abbraccio di San Donà a Moira

Davvero tante le persone che hanno voluto partecipare all’inaugurazione della mostra Moira Orfei La Regina, tenutasi la mattina di sabato 12 gennaio presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di San Donà di Piave, cittadina veneta da sempre legata agli Orfei e a Moira, che lì aveva la sua dimora quando non era in tournée col suo tendone. “Questa mostra è un contributo d’affetto di tutta San Donà” ha affermato il Sindaco Cereser “Voglio ringraziare tutta la famiglia Orfei e dedicare il Festival ai bambini e ai ragazzi. È l’inizio di un percorso, tra memoria e divertimento, che proseguirà nel corso degli anni”.

L’Assessore alla Cultura Chiara Polito ha presentato Circo e dintorni, l’associazione che assieme al Comune ha organizzato il Festival. Ha preso poi la parola l’artefice di questa iniziativa, il direttore artistico di Open Circus Alessandro Serena, che oltre ad esser Professore di storia del circo e autore e produttore di spettacoli, è anche nipote di Moira Orfei. “Abbiamo voluto omaggiare mia zia Moira” ha detto Serena “esponendo non solo le foto più celebri che la ritraggono, come quella intitolata Gli italiani si voltano scattata da Mario De Biasi ed esposta al MoMa di New York, ma anche scatti privati, poster dei tantissimi film nei quali Moira ha recitato. E poi costumi, attrezzi circensi e i quadri che suo nipote Riccardo Orfei ha dipinto ispirandosi a lei e al colorato mondo del circo”.

Ad intrattenere i numerosi visitatori della mostra c’erano le allieve e gli allievi di Karakasa Il Laboratorio delle Meraviglie, la scuola di circo del vicino comune di Noventa di Piave, che hanno accompagnato con le loro performance i presenti, i quali dopo il rinfresco sono stati accompagnati nei due luoghi di San Donà che ospitano le altre sezioni dell’esposizione, ovvero lo Spazio Mostre Battistella e il Foyer del Teatro Metropolitano Astra.

Moira Orfei La Regina è solo il primo degli eventi organizzati da Circo e dintorni, che ha in programma tre show di teatro-circo al Teatro Metropolitano Astra. Domenica 10 febbraio andrà in scena Una Notte per Moira, spettacolo tributo con musica dal vivo, filmati inediti e le performance di artisti internazionali. La sera stessa verrà consegnato il Premio Moira a Brigitta Boccoli, che con suo marito Stefano Orfei Nones (figlio di Moira) porta avanti la tradizione del circo con la stessa passione della Regina. Il 24 febbraio si esibirà il quartetto di mimi ucraini Dekru, che ha già incantato il pubblico di numerose nazioni con la sua tecnica espressiva originale, fusione di poesia e comicità. Chiuderà il cartellone di Open Circus lo spettacolo pop rivelazione degli ultimi anni: The Black Blues Brothers, ovvero cinque scatenati acrobati del Kenya che fanno rivivere il mito di uno dei film più amati al mondo a colpi di piramide umani, limbo col fuoco, salti con la corda e nei cerchi. Il loro show ha superato le 500 repliche in tutta Europa e si è guadagnato una recensione entusiasta firmata da Franco Cordelli sul Corriere della Sera dal titolo “La scintillante impresa dei magnifici cinque”.

CARTELLONE DEL FESTIVAL OPEN CIRCUS


– 10 febbraio 2019. Ore 21.00 – UNA NOTTE PER MOIRA 
Tributo con musica dal vivo, filmati e spettacolo. Consegna del Premio Moira a Brigitta Boccoli.

Biglietto unico € 5, gratuito Under 15

– 24 febbraio 2019. Ore 21.00 – DEKRUANIME LEGGERE La magia del teatro fisico.

Biglietto platea € 12, galleria € 10, ridotto (Under 15) € 5

– 3 marzo 2019. Ore 21.00 – THE BLACK BLUES BROTHERS I fratelli dell’acrobazia.

Biglietto platea € 12, galleria € 10, ridotto (Under 15) € 5

– Dal 12 gennaio al 3 marzo 2019 – MOSTRA MOIRA ORFEI LA REGINA Preso lo Spazio Mostre Battistella, la Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea e il foyer del Teatro Metropolitano Astra.

Ingresso gratuito

ORARI MOSTRA MOIRA ORFEI LA REGINA

Spazio Mostre Battistella – martedì–sabato 16.00–19.00 domenica 10.30–12.30 / 16.00–19.00 Lunedì chiuso

Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea – martedì–sabato 16.00–19.00 domenica 10.30–12.30 / 16.00–19.00 Lunedì chiuso

Il Foyer del Teatro Metropolitano Astra sarà visitabile negli orari di attività del teatro

– Durante tutto il 2019 – WORKSHOP E INCONTRI Laboratori di clownerie, giocoleria e acrobazia nelle scuole e nelle associazioni culturali del territorio.

Contatti
www.circoedintorni.it
www.opencircus.it                
www.karakasa.org

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami