domenica
16 dicembre 2018

12:23

XIII Laboratorio Olimpico: “Fatum est” prosegue il 10 novembre a Vicenza sul rapporto fra Teatro e Storia

L’evento è organizzato dall’Accademia Olimpica, col contributo del Comune di Vicenza e la partecipazione, tra gli altri, di Rete Critica

Dopo l’intensa giornata di apertura – che ha visto tra l’altro l’incontro con gli attori Umberto Orsini e Massimo Popolizio – sabato 10 novembre prosegue nell’Odeo del Teatro Olimpico la 13ª edizione di Laboratorio Olimpico, progetto condiviso da Accademia Olimpica e Comune di Vicenza, che quest’anno affronta il tema “Fatum est. Teatro e Storia”.

Nato da un’idea del vicepresidente dell’antica Istituzione, Cesare Galla, e diretto dall’accademico Roberto Cuppone, il Laboratorio proseguirà dunque nella mattinata di sabato, con inizio alle 10 e con il coordinamento di Oliviero Ponte di Pino, articolandosi attraverso gli interventi di Doriana Legge di teatroecritica.net (“Insuperabile materiale da guerra”. Le vicende de “I carabinieri” tra Joppolo, Rossellini e Godard), Giulia Alonzo di trovafestival.com (Milo Rau, tra scena e realtà) e Fabio Francione de il Manifesto (Da “Pesciolini d’acqua” a “Quando si alza il tiro”: il Teatro dei Sensibili di Guido Ceronetti). Artisti ospiti saranno Elio De Capitani, Giuliana Musso, Mario Perrotta, Rosanna Sfragara e, in collegamento da Roma, Daniele Timpano ed Elvira Frosini.

«La Storia – commenta il direttore del progetto, Roberto Cuppone – resta sempre un oggetto irriducibile delle nostre narrazioni nel suo svolgersi inesorabile, tanto più in quelle manifestazioni che ci lasciano senza parole, come guerre e genocidi. Per questo il Teatro è lì per rappresentare ciò che non si può raccontare, per condividere proprio ciò che divide, per ri-conoscersi insieme in un progetto, in un processo che non finisce con la fine dello spettacolo».

Laboratorio Olimpico è aperto al pubblico e a ingresso gratuito (posti quasi esauriti). Il convegno ha valore di corso di aggiornamento per gli insegnanti di ogni ordine e grado (prevista l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio). Partner di progetto dell’evento sono Rete Critica, Università degli Studi di Genova e il liceo «Pigafetta» di Vicenza.

Informazioni su www.accademiaolimpica.it, www.laboratoriolimpico.org e al numero 0444 324376.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami