sabato
15 dicembre 2018

12:13

Mondo

World Kobanê Day

Riceviamo dall’Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia e pubblichiamo: Oggi è il 1° novembre, il ‘World Kobanê Day’. Esattamente quattro anni fa le bande barbariche dello Stato islamico (ISIS) attaccarono Kobane con tutte le loro forze. A Kobanê, un…Vai →

Salvate Ramîn Hisên Penahî

Appello della madre di Penahî all’UE: non permettete l’esecuzione! La madre del prigioniero curdo condannato a morte Ramîn Hisên Penahî rivolge un appello all’UE perché fermi l’esecuzione di suo figlio. Il prigioniero politico curdo Ramîn Hisên Penahî (Ramin Hossein Panahi)…Vai →

Rai Radio Kids: Speciale Big Bang Terra

In arrivo 10 puntate dedicate all’ambiente Quanto inquina un aereo? Quanto tempo impiega una bottiglia di plastica abbandonata a “biodegradarsi”? Come riutilizzare una buccia di banana? Per scoprirlo ogni settimana, a partire dal 7 maggio alle ore 16, Rai Radio Kids…Vai →

Dalla parte dei Diritti Umani

Quelli della mia generazione, nati alla fine degli anni 70, sono cresciuti sentendo parlare del conflitto arabo-israeliano. Dopo la guerra dei “Sei giorni” tra Egitto ed Israele del 1967, gli anni Ottanta vedono l’acuirsi dello scontro nel Medio Oriente. A riaccendere le tensioni fu il massacro di Sabra e Shatila, nel 1982, quando i falangisti libanesi e l’esercito del Libano del Sud. con la complicità dell’esercito israeliano, sterminarono inermi civili palestinesi e sciiti libanesi nel quartiere di Sabra e nel campo profughi di Shatila. Una lunga scia di sangue che non conosce ancora l’effettivo numero dei caduti, alcune fonti indicano 760 morti, altre addirittura 3500 morti. Personalmente ho ancora vivide ed indelebili nella mia mente alcune immagini terribili, scollegate a…Vai →

59° Rivoluzione Cubana

di Lucio Garofalo Il 2 gennaio 2018 si è celebrato il 59° anniversario della Rivoluzione di Cuba. Il giorno di Capodanno del 1959 cambiò radicalmente il corso della storia dell’America Latina, che fino a quel momento aveva vissuto soprattutto in…Vai →