martedì
22 gennaio 2019

00:00

Dal 24 al 30 luglio a Nettuno la quindicesima edizione del Guerre&Pace FilmFest

Dal 24 al 30 luglio a Nettuno (Roma), a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, presso l’Arena Stabilimento Pro Loco, la quindicesima edizione del Guerre&Pace FilmFest, kermesse dedicata al cinema di guerra e di pace, organizzata dall’Associazione Seven, con la direzione artistica di Stefania Bianchi. Una settimana con proiezioni di lungometraggi, documentari, ma anche presentazioni di libri. Il tema di questa edizione è: “Storie di guerre”, con protagonisti sette film che raccontano i conflitti di ieri e di oggi, attraverso le vicende e i personaggi delle loro storie. La rassegna di quest’anno si aprirà con la proiezione di “Torneranno i prati” del Maestro Ermanno Olmi. Tra gli altri film in rassegna: ”In guerra per amore” di Pif; “Mine” di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro; “Fury” di David Ayer; “Nella terra del sangue e del miele” di Angelina Jolie. “Anche se alcune di queste sono storie di pura finzione ognuna porta al contesto che vi fa da sfondo e ogni personaggio, grazie al cinema, potrà farci rivivere alcune delle pagine più drammatiche della Storia di ieri e di oggi”, spiega la direzione artistica. “Guerre che non sono fatte solo di strategie belliche, ma anche e soprattutto di piccole e grandi storie di uomini coinvolti e travolti dalla crudeltà bellica. Le loro storie consentiranno di mettere ordine nella Memoria. Quello proposto è un viaggio in una guerra infinita, perché, anche se cambiano i tempi e le epoche, le guerre non hanno mai cessato di sconvolgere la realtà e i temi che riguardano l’uomo sono destinati a rimanere sempre uguali”. Per maggiori informazioni: www.guerreepacefilmfest.it

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami