domenica
16 dicembre 2018

11:24

Domenica 13 Novembre alle ore 18.30 su la 7Gold andrà in onda la prima puntata della quinta serie de Il bello del mattone, condotto da Damiano Gallo

Domenica 13 Novembre alle ore 18.30 su la 7Gold andrà in onda la prima puntata della quinta serie de Il bello del mattone,  un programma di carattere informativo sul mondo delle casa: il primo road showtelevisivosul mercato immobiliare in Italia, ambientato all’interno di immobili di lusso, condotto da Damiano Gallo che ne è anche autore.

Dopo i primi anni di messa in onda su emittenti locali, Il Bello del Mattone, da 3 anni è sull’emittente nazionale La7Gold.

Il Bello del Mattone punta da sempre con un successo crescente, ad essere un programma d’informazione dedicato a tutti coloro che vogliono vendere, acquistare o affittare una casa.

Ospiti della prima puntata saranno Carlo Giordano, Imprenditore e Amministratore delegato di Immobiliare.it e Daniela Dirceo, Direttrice della rivista Come ristrutturare la casa.

Qual è la situazione del mercato immobiliare italiano? Si parlerà di ristrutturazione e di giovani: un “mercato spumeggiante” che, secondo lo studio di House, sembra che oggi i giovani preferiscano ristrutturare la casa piuttosto che acquistarne una nuova; entrano in gioco la personalizzazione, la capacità di reinventare gli spazi e il recupero di beni di famiglia. L’acquisto di un immobile da ristrutturare genera un risparmio significativo, partendo dal costo al metroquadro, fino agli sgravi fiscali.

Si parlerà anche della “Generazione Ikea”, di natura curiosa e abituata a viaggiare nell’allestimento di una casa montabile e smontabile.

Quali sono le tendenze e gli interventi più massicci che si fanno nella ristrutturazione di un appartamento? Si esploreranno gli ambienti del bagno e della cucina mettendo in gioco i concetti dell’abbellimento e delle migliorìe.

Damiano per un attimo ritorna Agente immobiliare e, mettendosi dalla parte del cliente, chiederà a Daniela Dirceo quanto può costare il rifacimento di un bagno. Il ruolo del professionista, a partire dalle piccole cose, diventa ancora più importante rispetto a un tempo perché, oggi, ha a che fare con un’utenza più preparata e documentata.

Queste e tante altre curiosità, solo su Il bello del mattone.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami