sabato
25 maggio 2019

17:57

Beatrice “Bebe” Vio ha vinto il primo premio della Fondazione “Giovanni Agnelli” per la medaglia giudicata più emozionante dagli italiani

Dopo la medaglia d’oro nel fioretto femminile categoria B ed il bronzo nella gara a squadre a Rio2016, Beatrice “Bebe” Vio ha vinto anche il primo premio della Fondazione “Giovanni Agnelli” per la medaglia giudicata più emozionante dagli italiani.

Il 68,2% dei votanti al sondaggio promosso da “La Gazzetta dello Sport” ha indicato l’oro individuale di Bebe come l’emozione più intensa di tutti i Giochi Paralimpici azzurri.

A Beatrice “Bebe” Vio andranno 150mila euro che, come già annunciato dalla fiorettista veneta, saranno destinati alla sua associazione Art4Sport Onlus e serviranno per progetti atti ad aiutare ragazzi e ragazze amputate a riprendere o iniziare il proprio percorso sportivo.

La scherma italiana festeggia l’en plein dato che a vincere il primo premio della Fondazione “Giovanni Agnelli” tra le medaglie olimpiche era stato l’oro individuale di fioretto maschile, Daniele Garozzo.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami