sabato
25 maggio 2019

17:31

Giochi Paralimpici Rio2016: Formidabile oro nella staffetta del Dream Team di ciclismo composto da Alex Zanardi, Luca Mazzone e Vittorio Podestà

photo CIP

La 33a medaglia ai Giochi Paralimpici di Rio2016 è un favoloso oro, conquistato dal Dream Team azzurro della Hand Bike composto da Alex Zanardi, Vittorio Podestà e Luca Mazzone, nella prova su strada della staffetta mista a Pontal, con un tempo complessivo di 32:34. L’Italia è stata autrice di una gara mostruosa, dominando dall’inizio alla fine. La medaglia d’argento è andata agli Stati Uniti che hanno completato il percorso in 33:21, a 47” dagli azzurri, bronzo per il Belgio che ha chiuso in 34:02.

“Siamo una squadra veramente forte perché anche le nostre riserve lo sono. E questo spaventa gli avversari. Un pensiero va sicuramente a Francesca Porcellato e a Paolo Cecchetto, questo oro è anche loro. Se ci saremo a Tokyo 2020? Certo, che domande”, ha detto Alex.

“Avremo 150 anni in tre nel 2020 ma comunque ci saremo. Sono orgoglioso di far parte di questa squadra, siamo davvero forti e in questa Olimpiade lo abbiamo dimostrato”, ha aggiunto Luca.

“Io credo di aver goduto di più ieri per la vittoria di Paolo che per il mio oro nella cronometro. Lui ha aspettato quattro anni per trovare un’altra possibilità e, davvero, siamo una grande squadra e oggi, ancora una volta, si è visto. Se penso che nel 2008 l’handbike era una cenerentola, che a Pechino c’ero solo io e che oggi, invece, siamo qui tutti insieme, così forti a vincere tutte queste medaglie, è fantastico”, ha dichiarato Vittorio.

F.M.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami