sabato
25 maggio 2019

17:22

Tragedia ai Giochi Paralimpici di Rio2016: morto dopo una caduta il ciclista iraniano Bahman Golbarnezhad

Una tragedia ha funestato i Giochi Paralimpici di Rio 2016. Il ciclista iraniano, Bahman Golbarnezhad, è morto in seguito a una caduta avvenuta al 15° km della gara in linea della categoria C4-5, quella dedicata agli atleti con tono muscolare lieve.

Durante una discesa Golbarnezhad è stato sbalzato dalla bici ed è finito fuori strada, impattando violentemente contro l’asfalto. Le condizioni dell’atleta sono sembrate subito molto gravi e purtroppo non ce l’ha fatta.

Golbarnezhad aveva 48 anni ed era sposato. Quella di Rio è stata la sua seconda partecipazione ai Giochi. Quattro anni fa a Londra aveva chiuso al 23° posto nella prova in linea. A Rio aveva già corso la cronometro, classificandosi 14°.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami